STRATEGIE SEO PER UN PORTALE TURISTICO

MATTEO CARUSO RitaliaCamp – Milano, 31 MARZO 2007

1

Matteo Caruso
TSW Srl
• SEO Specialist

Passate
• Google Italia Srl, Quality Rater • Freelance

http://www.linkedin.com/in/cmatteo

strategie seo > chi sono

2

Definizione di SEO
Search Engine Optimization
Bryan & Jeffrey Eisenberg:
• Tecniche di ottimizzazione strutturali per posizionare efficacemente i contenuti di un sito

Jakob Nielsen:
• Insieme di metodi che possono migliorare il posizionamento di un sito nei motori di ricerca

strategie seo > definizione

3

Perché fare SEO?
Motori di ricerca e settore Turismo/Travel Oltre 20.000* ricerche/giorno per “Italy”
• Un gruppo correlato di 200 parole chiave sulle destinazioni italiane in lingua inglese genera oltre 100.000* ricerche/ giorno, e oltre 20.000* click
* Stime riferite a parole chiave in corrispondenza generica sul circuito PPC Google/Adwords per una premium position.

strategie seo > perché

4

Cos’è la SEO?
-

Architettura
-

Per aiutare lo spider a indicizzare il sito, non opponendo ostacoli tecnici Per organizzare in modo corretto i contenuti per spider e utente Per rendere il sito utile agli utenti, con informazioni di qualità Per rendere il sito interessante per i motori e salire in SERP Per far conoscere il proprio sito attraverso link da altri siti di qualità Per aumentare il proprio “trust” e migliorare il ranking in SERP

+
-

Contenuti
-

+
-

Popolarità
-

strategie seo > cos’è

5

SEO e architettura delle informazioni
Indicizzazione:
• Garantire che le proprie pagine possano essere indicizzate

Architettura dei link:
• Garantire una struttura di link adeguata, che guidi lo spider attraverso tutti i contenuti, “pesandoli” di conseguenza

strategie seo > cos’è la seo > architettura

6

Architettura e spider
Indicizzazione:
↑ Usare testo ↑ Usare link semplici HREF ↑ Generare URL pulite, possibilmente “parlanti” ↓ Usare immagini, e formati multimediali senza descrizioni testuali ↓ Usare link in JavaScript ↓ Generare URL con troppe variabili o ID di sessione

strategie seo > cos’è la seo > architettura

7

Architettura e link
Architettura dei link:
↑ Creare una corretta architettura (gerarchica/correlata) dei link ↑ Inserire testo ancorato (significativo) nei link ↑ Rendere spiderizzabili tutte le pagine che si vogliono indicizzate (esplodere il DB – usare crosslink) ↓ Creare un’architettura troppo profonda (meglio un sito “corto”) ↓ Usare etichette poco significative (dove dormire è meglio di strutture ricettive) ↓ Rinchiudere i contenuti “dietro” a un motore, o in pagine a compartimento stagno

strategie seo > cos’è la seo > architettura

8

SEO e contenuti
SEO linguistico:
• • Esprimersi con le parole/frasi (chiave) usate dagli utenti nelle loro query Scrivere META tag originali (attenzione ai primi 50-60 caratteri per il <title> e i primi 155 per il <meta name “description”..>) Inserire tag semantici <h1>, <h2> e dividere il testo in paragrafi, spezzandolo (se possibile) con elenchi puntati Presentare contenuti originali che il nostro target potrebbe desiderare/cercare Espandere i contenuti, inserendo argomenti/link utili correlati al topic

strategie seo > cos’è la seo > contenuti

9

SEO e popolarità
Link e reputazione:
• • • Le prime posizioni delle SERP sono (dovrebbero essere) occupate da siti autorevoli I siti autorevoli hanno molti link in entrata di qualità I siti autorevoli hanno link in entra da “hub” o siti con alto “trust”

Link di qualità:
• Link da siti correlati, o da pagine ricche di testo contestuale

Link da hub:
• Un link (HREF) da un sito istituzionale, o da un sito con alto PR (es. Repubblica.it )

strategie seo > cos’è la seo > popolarità

10

L’architettura di Italia.it
• L’architettura e l’organizzazione delle aree di contenuto è corretta. ma… • • • Pecca di un livello di profondità troppo alto (splash page > home > visita l’Italia) Alcune etichette sono poco esplicative per l’utente, quindi poco SEO Mancano crosslink e suggerimenti veloci alle destinazioni principali
Visita l’Italia Cosa fare Eventi

Organizza il tuo viaggio

Itinerari

Via: www.masternewmedia.org Robin Good / Alessandro Banchelli

strategie seo > cos’è la seo > architettura > esempio architettura

11

I link di Italia.it
• • • • Come per la home, sono presenti dei problemi di usabilità nei link Nel caso dei musei le 3 foto dei Musei e il loro nome non sono cliccabili, i link sono presenti a fondo pagina. Una cosa negativa per l’utente, lo è anche per il motore. Un link inserito in/vicino ad un testo di qualità, ha un valore diverso da un link isolato

strategie seo > cos’è la seo > architettura > esempio link

12

I contenuti di Italia.it
I contenuti di un sito turistico possono essere di più tipi, ma principalmente devono assolvere a delle richieste di carattere: • • Informazionale Transazionale

Italia.it presenta dei contenuti poco informativi, proponendo testi molto generici più adatti ad un catalogo cartaceo (DeAgostini, Michelin). Il copy di un portale turistico dovrebbe essere informativo, rilevante, piacevole e snello. Italia.it è prolissa dove non serve, ed estremamente sintetica dove invece servirebbero più informazioni. E Google lo sa…

strategie seo > cos’è la seo > contenuti > esempio

13

Le aree di Italia.it
Il titolo è poco SEO ma anche poco indicativo per l’utente, troppo formale. Per aiutare utente e motore a capire il “tema” della pagina sarebbe utile aggiungere un breve testo introduttivo, e accompagnare i link principali con “in Lombardia”

strategie seo > cos’è la seo > contenuti > esempio dove dormire

14

I listati di Italia.it
• Il titolo è ripreso dalla pagina precedente (primo errore) e risulta non contestuale (secondo errore) un titolo “Alberghi 3 stelle in Lombardia” sarebbe opportuno, sia per l’utente che per il motore. Il listato è povero di informazioni, manca una breve descrizione degli alberghi, un range di prezzo e un’indicazione sulla provincia. Il nome della struttura non è parlante. “Hotel Abacus” è decisamente meglio di “Abacus” I servizi disponibili sono solo delle immagini, e nella scheda hotel non vengono esplicitati • • •

strategie seo > cos’è la seo > contenuti > esempio listato hotel

15

Le schede di Italia.it
• • • • • • Le briciole di pane non sono parlanti e non sono immediatamente identificabili come link: es. ABACUS non dovrebbe essere cliccabile. Le tariffe non sono ben formattate, sembrano un mero copia-incolla Questa pagina per un utente che cerca l’Hotel Abacus non è rilevante, e di conseguenza non lo è per il motore Il titolo non è esplicativo (Hotel, Albergo…) Manca la descrizione Non è possibile la prenotazione (attualmente)

strategie seo > cos’è la seo > contenuti > esempio scheda hotel

16

Altri aspetti legati alla SEO…
• Hosting, la localizzazione del server e le sue performance dipendono dal target (se mondiale meglio averlo a Londra/Amsterdam) ricordarsi che un sito lento per l’utente lo è anche per il motore I nomi di dominio per le versioni linguistiche straniere (de.italia.it è meglio di italia.it/de/ - meglio ancora sarebbe una versione linguistica specifica per ogni paese) Analisi dei log, per conoscere i propri utenti e migliorare il sito di conseguenza (rapporto tra analisi delle statistiche e l’usabilità) La Link Popularity, farsi conoscere tramite comunicati stampa, offrire servizi innovativi che scatenino il passaparola etc… Non dimenticarsi mai dell’utente, gli algoritmi dei motori pensano e agiscono pensando come lui (soprattutto Google)
strategie seo > cos’è la seo > altri aspetti

17

Ringraziamenti!
Grazi a tutti gli organizzatori che hanno permesso lo svolgersi di questo evento e all’Università Bicocca per l’ospitalità!

Email: c.matteo@gmail.com Skype: matteobiz http://wiki.bzaar.net/Utente:Matteo http://www.linkedin.com/in/cmatteo
strategie seo > ringraziamenti

18