You are on page 1of 15

Obesità

Definizione
L’obesità si suole praticamente definire
come un aumento di peso oltre il 10% di
quello fisiologico oppure un aumento
ponderale che determini un BMI > 28
(Body Mass Index, vd.), per deposizione
sistemica o localizzata di grasso
nell’organismo.

dei quali il 64 per cento in ospedalizzazioni. con un incremento di circa il 10 per cento dal 2001. .In Italia 22 milioni di persone sono in sovrappeso e sei milioni sono obese. il 21 per cento delle malattie coronariche e quote comprese tra l’8 e il 42 per cento di certi tipi di cancro sono attribuibili all’obesità. Questo si traduce in un costo annuo per la sanità pubblica di ben 22. E a livello mondiale il 58 per cento del diabete mellito. secondo dati dell’Organizzazione mondiale della sanità.8 miliardi di euro.

(Indice di Massa Corporea) è un indice che mette in rapporto il peso corporeo con l'altezza: Peso corporeo espresso in kilogrammi diviso Altezza in metri al quadrato. il tuo B.Il B.M.25 Questi valori valgono sia per l'uomo che per la donna .M. sarà: 80 : (1.I.I.M.6) = 31. Esempio: Se il tuo peso è 80 kgs e l'altezza è 160 cm.6 x 1. (Body Mass Index) o I.C.

. ipercolesterolemie. insufficienza cardiaca.le complicanze chirurgiche: aumento del rischio anestesiologico. la gotta….le malattie respiratorie : sindrome di Pickwick….le malattie osteo-articolari. ischemia miocardica….le malattie dismetaboliche : diabete mellito.le malattie cardiovascolari : ipertensione. 2.Rischi L’obesità accorcia la vita media dell’uomo e rappresenta un fattore di rischio per: 1. in generale le dislipidemie. ipertriglicedidemie. 5. in particolare l’artrosi. 4. 3.

in piedi e con lo sguardo rivolto davanti a sé. la postura è la posizione che un individuo occupa nello spazio. . quando sta fermo.

Una buona postura è quello stato di equilibrio muscolare e scheletrico che protegge le strutture portanti del corpo. . La postura è cattiva quando si ha una relazione scorretta delle varie parti del corpo che produce un aumento di tensioni sulle strutture portanti e quando l'equilibrio del corpo sulla sua base di appoggio è meno efficiente..

.

LA STATICA NORMALE L’asse vertebrale del corpo passa per:  apice del cranio  apofisi di C2  corpo vertebrale di L3 si proietta al suolo nel centro del quadrilatero del sostegno a uguale distanza dai due piedi .

.

.

.

Fig. 3 .