You are on page 1of 2

ANNO IV|N°7|LUGLIO - AGOSTO

inout
Mensile di cultura costume società - Tomassini t Editore - Anno IV nr. 7 Luglio - Agosto 2009 - Euro 1,00 €

La lente
Segnalibri Dream
di Annalisa Stancanelli Le lacrime della luna
di Oreste Muratori

Attualità
Occhio alla biennale Scienze
del mediterraneo Una scoperta lunga 100 anni
di Salvatore Spallina di Marco Onorati

La testa di Venere Artzoom


Doriana La Fauci Sorrisi di regime
di Michelangelo Giansiracusa di Pia Parlato
artzoom
[dietro le quinte]
SORRISI DI REGIME
Una bambina che sorride col suo foularino rosso innocen- dò a Pyongyang per rendere omaggio al dittatore coreano.
temente ignara. Sembra che Mezzio e Terzani siano stati contemporanea-
Diventerà un simbolo, assurgerà a memento di un anno che mente nei luoghi descritti con la vista dall'uno, con le parole
ha cambiato la Storia e che l'occidente vuole colpevolmente dall'altro.
dimenticare: il 1989. La terza sezione contestualizza storicamente l'avvenimento
Siracusa va in controtendenza e ricorda
piazza Tienamen con la mostra fotogra-
fica inedita “Sorrisi di Regime”.
Anche la data d'apertura, il 14 luglio, ri-
sulta significativa laddove celebra il ricor-
do di un'altra rivoluzione che sacrificava Grazie a cui il reporter si trovava nei luoghi fotografati: nel
giovani vite in nome della libertà, in nome 1988 la Corea del Sud ottiene le Olimpiadi e in un primo mo-
dell'uguaglianza, in nome della fraterni- mento sembra che alcuni giochi si possano svolgere anche
tà. in Corea del Nord ma Kim II Sung vede sfumare quest'oc-
Le fotografie di Orazio Mezzio - testimo- casione. L'anno successivo ottiene però il Festival mondiale
ne del boicottaggio del Festival Mondiale della Gioventù in cui accade che le delegazioni occidentali
della Gioventù di Pyongyang dell'89 da protestino per la strage di piazza Tienamen del giugno pre-
parte delle delegazioni occidentali che cedente.
solidarizzarono con i giovani cinesi di A Pyongyang sembra che Pechino sia dietro l'angolo e po-
piazza Tienamen si snodano su tre diret- liticamente è proprio così: quei giovani allora fanno sentire la
trici sottolineate dai testi di Tiziano Terza- voce del loro dissenso. Questo percorso viene sottolineato
ni, dalla testimonianza di Lanfranco Nor- dalla penna di Lanfranco Norcini Pala, come Mezzio, testi-
cini Pala e dal contributo di Giuseppe mone oculare di quegli eventi.
Matarazzo. La mostra si chiude con la riflessione di Giuseppe Mata-
I 25 pannelli fanno riferimento alla gran- razzo, giornalista di Avvenire, sulla Corea di oggi e su come
de corrente della fotografia storica, nata la scommessa della libertà si giochi ancora nello scacchiere
alla fine dell'800 in America con Jacob asiatico.
A.Rijs, sviluppatasi in Russia negli anni Alla fine un omaggio alla figura di Neda Agha Soltan la ven-
venti e trenta con Ocup, Bulla e Rod- tenne cantante iraniana, uccisa dalle milizie pro governative
cenko e che ebbe la sua massima e- il 20 giugno scorso a Teheran per aver manifestato paci-
spressione nel fotogiornalismo della fa- ficamente in piazza.
migerata agenzia Magnum di Capa, A distanza di vent'anni un'altra giovane diventa icona della
Henri-Bresson, Seymour e Rodger lotta per la libertà come lo era stato, nel famigerato 1989, lo
Una prima tranche di immagini docu- studente che, senza armi, avrebbe voluto fermare i carri ar-
menta la vita dei giovani coreani costretti mati a Pechino.
ad una vita di regime che costringe la La carrellata di immagini si chiude con l'interrogativo se il
loro vivacità in rigidi schemi predetermi- mondo sia poi cambiato così tanto.
nati tipici delle dittature: le divise, le pa- Se i motivi politici che hanno portato alla cancellazione delle
rate, gli intruppamenti. Olimpiadi in Corea del Nord nell'88 non siano il riflesso delle
Tutti questi elementi concorrono - insie- motivazioni squisitamente economiche che hanno reso
me al culto per la persona del dittatore possibili i Giochi in Cina nel 2008.
Kim II Sung di cui si vedono statue, mau- Se il video che gira su Youtube dell'attentato a Neda non sia il
solei e donne che ne cantano le lodi - al riflesso delle immagini dei giovani cinesi uccisi a migliaia
quadro che fece anche Tiziano Terzani vent'anni fa.
allorchè riuscì ad “imbucarsi” nella de- La mostra che andrà avanti fino al 23 agosto al Palazzo del indignerà, si commuoverà e solidarizzerà con un popolo
legazione di Berlinguer che nel 1980 an- Governo di via Roma - prenderà il volo e da Siracusa muo- che ha visto e vede cancellati gli inalienabili diritti di ogni
verà verso la Centrale di Fies di Dro in provincia di Trento, bambino, donna e uomo.
uno spazio espositivo di arte contemporanea all'interno di Pia Parlato
una centrale idroelettrica ancora in funzione, dal 30 agosto

6 | inout lugl.-ago. 2009


al 2 settembre e all'Agorà di Siena dal 20 al 22 novembre.
Un evento culturale organizzato dall'Istituto di Studi mediter-
ranei e dalla cooperativa Articolo 9 per una Siracusa che si inout lugl.-ago. 2009 | 7