You are on page 1of 1

RELAZIONE FINALE

Allinterno della scuola dellinfanzia di Staranzano presente lalunno D. V. con


problematiche legate alla sfera comunicative-relazionali, allattenzione e concentrazione.
Lalunno D.V. frequenta il secondo anno della scuola dellinfanzia nella settima sezione,
composta da 22 bambini di et eterogenea, di cui D.V. fa parte del gruppo medi
(scoiattoli).
Durante le 6 ore settimanali di sostegno, in cooperazione con linsegnanti di sezione, sono
state svolte attivit educative coinvolgendo D.V. in un piccolo gruppo di 3-4 bambini con
lutilizzo di spazi alternativi. Sono state svolte attivit motivanti per il bambino che
richiedono manualit e creativit nella realizzazione, durante il quale il bambino si sentiva
soddisfatto ed appagato.
Le strategie educative attuate per potenziare lautoregolazione comportamentale durante il
mio affiancamento scolastico sono state positive. Il suo atteggiamento aggressivo sia
verbalmente sia fisicamente verso i coetanei e gli adulti migliorato, ora il bambino si
dimostra pi calmo e quieto durante le attivit scolastiche e nei momenti ludici nellarco
dellintera giornata. Si osservato una maggior
attenzione nelle attivit assegnate durante il quale si
dimostra tranquillo, sereno e motivato. Nonostante
ci, si verificano sporadici atteggiamenti impulsivi ed
aggressivi, per tali ragioni tuttora necessaria la
presenza costante di un adulto.

DATA:


ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI
STARANZANO
SCUOLA DELLINFANZIA G. RODARI
FIRMA: _______________
_______________
_______________