Guida ai locali Inverno 2014

supplemento promozionale al 2night magazine - ROMA

M

ALE 013 LE S RE 2 NEL VEMB A IT O USC Ì 27 N LED O C ER

HunGer Games
La RaGaZZa di Fuoco
Hunger Games: La Ragazza di Fuoco è il sequel del film del 2012 Hunger Games, ed è la trasposizione cinematografica del romanzo di fantascienza La ragazza di fuoco, scritto da Suzanne Collins, ambientato in un futuro distopico post apocalittico. La storia prende le mosse dal ritorno a casa di Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence, ormai consacrata star dopo la sua recente vittoria agli Oscar), vincitrice insieme all’altro tributo Peeta Mellark (Josh Hutcherson) dei 74esimi Hunger Games. Katniss e Peeta sono obbligati a un “Tour dei Vincitori” che li porterà in tutti e dodici i Distretti di Panem. Nel corso di questo viaggio Katniss percepisce i primi fermenti di una

2 // 2night magazine

MARKETING PAGE

PROMO
LA RAGAZZA DI FUOCO ribellione: i distretti si stanno ribellando e Katniss ne è il simbolo. Lei è la ghiandaia imitatrice, il simbolo diretto che chiunque può sopravvivere, anche senza il controllo di Capitol City. Purtroppo però Capitol City governa ancora Panem con il pugno di ferro: il presidente Snow si appresta ad annunciare la 75ma edizione dei Giochi, il cosiddetto Quarter Quell (Edizione della Memoria). Un torneo “giubilare” che si tiene ogni venticinque anni, con regole ancor più crudeli del solito, e che potrebbe cambiare Panem per sempre.

HUNGER GAMES
Ti rispecchi nel personaggio di Katniss e nel fantastico mondo degli Hunger Games? Credi che vincere sia necessario, sempre e comunque, ad ogni costo? O pensi che a volte, nella vita, l’importante sia partecipare? Credi che l’ambizione sia più una qualità o un difetto? Indaga su stesso, vai su 2night.it e rispondi con sincerità e potrai essere tra i fortunati ad aggiudicarsi l’originale t-shirt del film POTRAI GIOCARE NELLA SEZIONE PROMOZIONI DAL 21 NOVEMBRE AL 6 DICEMBRE www.2night.it
2night magazine // 3

DIR. RESPONSABILE: Giorgio Govi ART DIRECTION: Daniele Vian (daniele.vian@2night.it) IMPAGINAZIONE & GRAFICA: Diana Lazzaroni, Riki Kontogianni, Giorgia Vellandi COPERTINA: Diana Lazzaroni STAMPA: Chinchio Industria Grafica - Rubano (PD) AREA COMMERCIALE & PUBBLICITA’: Adriano Garzia (392.6409523) adriano.garzia@2night.it info@2night.it - 041.5322622 testata reg. presso il Trib. di Venezia, n. 1444 - 11 Marzo 2003 pubblicato in Italia, 2013 anno X, Dicembre 2013 2night Magazine lo trovi a: Roma, Milano, Torino, Bologna, Firenze, Venezia, Napoli, Palermo, Bari, Catania, Padova, Rimini, Brescia, Verona, Lecce, Trieste, Pescara, Treviso, Bergamo, Ragusa, Vicenza, Teramo, Udine, Taranto, Pordenone, Matera, Cesena, Siracusa, Monza, San Marino, Barletta, Varese, Gorizia, Brindisi.

APPUNTI DI VITA NOTTURNA
Tra appunti vocali sul telefonino o digitati sull’Ipad l’appunto vergato a mano sul taccuino sta perdendo terreno. Nel mondo della notte tuttavia si vedono ancora gli opinion leader di settore tirare fuori la Moleskine di turno per catturare un’idea, una sensazione che altrimenti non riuscirebbero fermare. E’ su quello scarabocchio di frasi senza verbi, su quella sequenza di nomi che si costruiscono i lavori successivi. Il critico gastronomico stende la recensione del ristorante appena provato, l’art director della discoteca rivoluziona le coreografie della serata, il sommelier aggiunge la bottiglia che ha provato nella lista dei vini da avere in carta… In questo numero di 2night Magazine siamo andati dietro ai fronzoli del prodotto finale per ritrovare l’essenzialità e il colpo d’occhio di quegli appunti. Per ogni locale troverai una scheda che in quattro - cinque punti veloci consiglia, suggerisce le cose da provare o da “contemplare”. Una Guida ai Locali che porta il lettore attraverso le magie di una serata vissuta hic et nunc.

con il patrocinio di

Mangiare bene ad ogni costo
In città o in provincia, a colazione o cena, un dolce o una pizza: con le guide del Gambero Rosso non sbagli mai nelle tue scelte

COMPRA LE GUIDE DEL GAMBERO ROSSO IN EDICOLA, LIBRERIA E IN VERSIONE DIGITALE
www.gamberorosso.it

Prenota di gusto!

Goditi la tua cena! Prenota il tuo tavolo con MiSiedo: gratis, veloce, sicuro. Scopri le nuove offerte!

Guadagna punti registrandoti, prenotando e condividendo e vinci voucher convertibili in cene omaggio da €15, €25 e €50.

I 50 consigli del viveur

Il clubber
instancabile. Come nella hit di Dj Spankox, il nostro discotecaro passa dal lunedì alla domenica da un dancefloor all’altro. Nel suo taccuino abbiamo trovato i contatti giusti per entrare ovunque e quelli inventati per farsi accreditare dove i comuni mortali non sono ammessi.

Il foodie,
ovvero la nuova etichetta per il gourmet dell’era digitale. Il foodie è immediatamente riconoscibile. Ha sempre il telefono in mano e scatta fotografie a qualsiasi piatto un po’ elaborato che gli si presenti davanti.

8 // 2night magazine

Abbiamo rubato le agende di quattro personalità del mondo della notte, ciascuna esperta in un settore specifico della vita mondana: il clubbing, l’alta cucina, il buon bere e i grandi spettacoli. Le abbiamo lette, sottolineate e strappate per selezionare 50 suggerimenti che spaziano da cosa fare al cosa non fare per godersi una serata da addetto ai lavori. Non faremo i nomi dei trend setter derubati, anche perché non vogliamo essere rintracciati dai malcapitati, ma siamo sicuri che come lettore di 2night Magazine potrai riconoscere in queste poche righe alcuni volti familiari.

Il sommelier
del corso serale. Il nostro esperto di vini non lavora in un ristorante, ma ama bere coniugando qualità e quantità. Di solito sta male se gli viene proposto il vino della casa.

Il presenzialista
del grande evento. Dalla mostra di Andy Warhol al concerto di Paul Mac Cartney il presenzialista si sposta da un vernissage ad una prima teatrale per poter dire “io c’ero”. Occhiale retrò e smoking abbondante lo vedi in posa e sorridente sullo sfondo del red carpet. Ha più foto lui sui rotocalchi di Belen Rodriguez e Kate Middleton messe insieme.
2night magazine // 9

Il Clubber

Da dire in disco in fase baccaglio

{

“Al terzo anno di università abitavo con Avicii”. “Lavoro nel mondo della notte, organizzo situazioni di tendenza in location di stile...” “Vado a prenderti qualcosa da bere? Giuro che non ci metto dentro droga a meno che non me lo chieda tu”.

10 // 2night magazine

Ricordarsi di non dire più al buttafuori:
Dai, fammi entrare, sono Paco il cugino di Lapo.

Tutti gli anni farsi vedere all ’after:
Del Cocorico di Riccione, almeno una notte d’estate. Del Plastic di Milano dopo un concerto-unica-data-in-Italia.

I “mai più senza” del vero clubber
Un completo bianco per il White Party. Il chiodo e le Converse per il Rockabilly Party. Una collana di fiori e un gonnellino di paglia per l’Hawaiian Party.

Se ti piace, sei out
Il Waka waka di Shakira è ormai roba da villaggio vacanze. La regina degli zarri, Lady Gaga, con la sua Poker Face. Psy e il suo Gangnam Style, lo ascoltano alle feste delle elementari.

2night magazine // 11

Il Foodie
Io ti offro la cena, tu mi offri il dolce...
Da ATMosfera, il ristorante nel vagone di un vecchio tram per scendere giusto alla fermata sotto casa. Il Solo per Due a Vacone (Roma): un solo tavolo e due soli coperti e neanche un occhio indiscreto se vuoi rotolarti sotto il tavolo. Il Dinner in the Sky, per mangiare sospesi a 50 m dal suolo: soprattutto se lei ha le vertigini.
12 // 2night magazine

Scroccare una cena a una festa v.i.p.
Da Giannino a Milano. Da provare il “calciatore con contorno di velina”. Assunta Madre a Roma. Qui il must è il “politico all’acqua pazza” e come dolce “il miele dell’ape regina”.

Per sedurre, ostenta conoscenza della materia e ulula di piacere di fronte a

La spuma di formaggio, di crauti, di rene di gambero e di qualsiasi cosa venga in mente allo chef. Contorni inutili come: il letto di rucoletta, la dadolata, la julienne e lo specchio di salsa sul piatto. L’azoto liquido e le sue implicazioni.

Tiratela anche con una pizza:
Da Pizzarium a Roma: fuori c’è più coda che al Pantheon. Alla pizzeria Vecchio Forno Garibaldi di Torino dove fanno la pizza al tegamino. Da Pepe in Grani a Caiazzo (CE) che ha i Tre Spicchi del Gambero Rosso.

Anche se lo pensi taci! O i fighetti gourmet rideranno di te
“Il molecolare? 100 euro per una gelatina di erba spirulina mi sembrano eccessivi...” “La pasta sfoglia surgelata è più buona di quella fatta in casa”. “Il mio alleato in cucina è il dado Star”.
2night magazine // 13

Il Sommelier
I vini di nicchia per fare il ganzo alle cene
Un vino affinato in orci di terracotta (ne fanno a Impruneta, sui colli bolognesi e nel Carso). Henri Jayer Richebourg Grand Cru, Cote de Nuits, Francia che è tra i vini più costosi del mondo (una bottiglia costa qualche migliaio di euro).
14 // 2night magazine

I birrifici italiani da citare parlando di birre artigianali
Baladin, Farigliano, Cuneo: è merito di Teo Musso, il fondatore, se ora in Italia nascono birrifici come i funghi... blasonatissimo e non a torto. 32 Via dei Birrai, Pederobba, Treviso: tra le altre cose, il primo microbirrificio artigianale italiano ad ottenere la certificazione di birra vegana.

Quando hai in mano un bianco con le bollicine, solleva il bicchiere per lo stelo fino davanti al naso ed esalatene il “fitto perlage”, meglio indugiare sulla “a”: “perlàaage”.

Le formule per sembrare esperti di vini

Quando parli di Chianti ci sono due modi per nominarne la regione “Chiantishire” (in riferimento alla quantità di inglesi che ci han trovato casa, Sting per primo) e “cru del Chianti” che fa molto “franscese”. Ordina un Sauvignon e annusatelo tuffando il naso dentro al bicchiere, poi sollevando il mento, esclama: “Il classico aroma di pipì di gatto” (se hai recitato bene tutta la parte precedente nessuno scoppierà a ridere).

I cocktail meno calorici da ordinare se siete a dieta. Ps: da moltiplicare a seconda delle dosi...
Il Mimosa, poche calorie... ma poca sostanza: per restare in forma e sobri. Pina Colada: lascia perdere la cena e spendi un paio di ora in palestra il giorno dopo.

Le frasi per ordinare un cocktail e sentirsi famoso
“Un Cosmopilitan per le ragazze!” “E’ Cristal: tutto il resto è piscio”. “Sono un bevitore di cognac, sono troppo impaziente per amare il vino. Per ubriacarmi non voglio metterci tutta la sera”.
2night magazine // 15

Il Presenzialista
Le mostre da vedere prima che chiudano perché un giorno sarà bello dire “io c’ero”
16 // 2night magazine

{

“Rudolf Stingel” a Palazzo Grassi perché ha foderato pareti, soffitto e pavimento di tappeti persiani e devi provare ad addormentarti nei corridoi ammorbiditi. “Club to Catwalk: London Fashion in the 1980s” al Victoria and Albert Musem di Londra, la mostra sulla moda londinese degli anni 80 con più di 85 outfits, almeno per i prossimi 3 mesi avrai un’idea precisa sul cosa metterti. “Tutto Martin Scorsese” al Museo del Cinema di Torino (video, foto, autografi e locandine) nel percorso a chiocciola sotto al tetto della Mole, perfetta anche come argomento antinoia quando le conversazioni con gli amici stagnano.

I concerti da non perdere assolutamente
Glastonbury Festival, UK... giusto perché allo Sziget ci vanno tutti e omettendo che, ovviamente, ha sempre piovuto.

Gli eventi d’obbligo per il Fashionista
Il Salone del Mobile di Milano: Lambrate è il nuovo epicentro. Vfno – Vogue Fashion’s Night Out: no, non ci sono saldi... solo aperitivi con dj set nelle boutique. Pitti Immagine a Firenze e tutti i cocktail tra il Giardino dei Boboli e la Stazione Leopolda.

Summer Jamboree, ad agosto a Senigallia, il vero must per essere indie... prepara brillantina e pinup style.

Gli eventi d’obbligo per il Radical Chic
Festival di Internazionale a Ferrara, dove la Moleskine non andrà mai fuori moda. Il Cous Cous Festival a San Vito Lo Capo, solo se riesci a ballare la tamurriata e il sirtaki dopo aver ingerito un kg di cous cous. Il CaterRaduno di Senigallia, indispensabile andarci con le infradito prese all’edizione passata, se non ce l’hai comprala dal bagarino.
2night magazine // 17

Depeche Mode - 22 Febbraio, Milano: ci vanno praticamente tutti, pure David Gahan.

- Sommario Centro Storico
Fluid / aperitivo Beere Vineria / cena Birreria Albrecht / dopocena
pag 22 pag 23 pag 24

Parioli / Pinciano / Salaria
Pepe Nero / cena Un’ottima annata / cena Negresco B-side / aperitivo
pag 41 pag 25 pag 42

San Pietro – Prati –Trionfale – Aurelia – Boccea
La Cucaracha / cena Beere Mangiare & Co / Ciòccolati / dopocena
pag 43 cena pag 44 pag 45

Trastevere – Ostiense – Eur
Bali / cena Macinanti La Pizzeria / cena Futurarte / latenight Ristorante Giapponese Yoshi / Coyote / latenight Osteria degli Amici / cena
pag 27 pag 29 pag 33 cena pag 35 pag 39 pag 37

Monteverde – Magliana
La Gianicolense / cena Le Bon Bock / dopocena Parco De Medici Club / cena
pag 30 pag 31 pag 32

Guidonia
Aidan Pub / dopocena
pag 46

Fluid

cocktail bar & music

Via del Governo Vecchio, 46 – Roma. Info: 066832361. Aperto tutti i giorni dall’aperitivo fino a tardi.

Uno dei cocktail bar storici nel “triangolo delle bevute”, tra Campo de’ Fiori, Piazza Navona e Piazza del Fico. Fanno uno degli aperitivi più ricchi del centro. Specialità calde come primi e fritti, ma anche secondi, tartine, dolci e tanto altro. L’american bar non ne sbaglia una: dai classici newyorkesi ai tropicali, dagli innovativi alle specialità della casa... tutti i cocktail sono deliziosi. Dj set ed eventi a tema per divertirsi come si deve.

Beere Vineria
Vicolo della Cancelleria, 13 - Roma. Info: 0664760850. Tutti i giorni dalla mattina.

wine-bis

trot

Risto e bistrot dall’innata classe con una proposta di altissima qualità e votata al biologico: la tradizione italiana è servita con estro e con soli ingredienti freschi di stagione; ottime le carni cotte su pietra lavica. Consigliato anche per un aperitivo con vini bio e birre artigianali italiane, accompagnati da piccole preziosità culinarie in formato finger food. All’interno di Palazzo Olivia, poco distante da Piazza Navona, è un piccolo angolo di tranquillità in pieno centro dove rilassarsi dopo lavoro o in pausa pranzo: la wifi è libera e c’è uno spazio lettura con riviste e quotidiani.

2night magazine // 23

Birreria Albrecht
Via Rasella, 52 - Roma. Info: 064880457. Da mezzogiorno in poi, chiuso lunedì.

bierstube

Uno dei locali più vecchi di Roma: aperto dalla fine del 1800, il locale è birreria e ristorante in puro stile tirolese dalle ottime birre austriache e tedesche: tutte servite in particolari e caratteristici boccali. Dalla cucina gulash, canaderli, Wienner Schniztel ed wurstel giganti, affumicati e speziati. E ancora, patate, crauti e speck della Foresta Nera accompagnati con il tipico pane nero. Sempre disponibili nel menu anche piatti tradizionali della cucina romana come la pasta cacio e pepe e carbonara, trippa e coda alla vaccinara; infine, Albrecht è anche pizzeria.

Un’ottima annata
Via Sicilia, 245 - Roma. Info: 0642821401. Tutti i giorni dalle 12 alle 2 di notte.

wine bar

Il buon vino come filosofia di vita: questo da Un’Ottima Annata, wine bar dalla giovane e simpatica gestione in zona piazza Fiume e via Veneto. Ogni settimana degustazioni con vini regionali presentati in abbinamento a particolari pietanze. In calendario anche serate live con concertini jazz, blues e rock in acustico. Pausa pranzo con taglieri di formaggi e salumi, frittini misti, carpacci di carne e pesce ed insalate. Tutto molto accattivante, sopratutto nel prezzo con formule anche tra i 5 e 6 euro. La sera per l’aperitivo: dalle 17 alle 20, vini e cocktail serviti con taglierini di salumi, formaggi, mini supplì e finger food.

2night magazine // 25

Bali

cucina na indonesia

Via Del Mattonato, 29 - Roma. Info: 065896089. La sera tranne il lunedì.

L’unico ristorante indonesiano della città dove estraniarsi dalla movida trasteverina ed immergersi nella pace e nella tranquillità della lontana isola del Sud Est asiatico, tra fiori di loto e cempaka, la magnolia indonesiana. Qui si cena con i piatti della tradizione indonesiana, vietnamita e thailandese, preparati secondo ricette autentiche ed ingredienti tipici. Ampia la scelta per vegetariani e vegani. Anche cocktail bar, per dopocena fra relax e ricercati cocktail: non si può non provare il Bali king con frutta e il Papillon, lo speziato Taste of passion con cicoccolato e peperoncino, e i nuovissimi cocktail a base di tè.

2night magazine // 27

Macinanti La Pizzeria
Via Elio Vittorini, 45 - Roma. Info: 065010222. Pranzo e cena, chiuso domenica.

pizza

Particolare la pizza, una via di mezzo tra la pizza bassa alla romana e l’alta alla napoletana; da farine scelte, l’impasto è fragrante e lasciato lievitare un giorno intero. Ricercati accostamenti e le farciture: cipolla di Tropea e pecorino romano, fiori di zucca, broccoli e lardo di Colonnata per citare alcuni ingredienti. Da provare le pizze con formaggi di capra, con le ricottine di bufala o con la particolare amatriciana di carciofi. Anche cucina: tradizione romana e ottime carni cotte alla brace che si accostano a ricette dagli ingredienti pregiati come il tartufo, il prosciutto Pata Negra e formaggi affumicati.

2night magazine // 29

La Gianicolense
Circonvallazione Gianicolense, 236 – Roma. Info: 0658233605. Aperto tutte le sere a cena.

e pizzeria ia r e ic cam

Conosciuto, non solo a Monteverde, anche come La Camiceria, in quanto una delle specialità della casa è proprio la Camicia al forno, un mix tra pizza e calzone da farcire in mille modi diversi. La Gianicolense non è solo pizzeria, in menù trovano posto anche i primi del giorno, della carne alla griglia speciale e alcune chicche romane che non guastano mai. Birre artigianali per uno dei trend del beverage del momento. Nella carta anche vini italiani e bollicine.

Le Bon Bock

pub & ar whisky b

Circonvallazione Gianicolense, 249 – Roma. Info: 065376806. Aperto tutte le sere, dalle 18,30 fino a tardi.

Il regno del whisky e del single malt. Le Bon Bock è aperto da oltre 20 anni ed è conosciuto come uno dei pub e whisky bar con la più grande proposta per appassionati del settore. Oltre alle centinaia di distillerie rappresentate, si può scegliere tra tante ottime birre, soprattutto del Regno Unito, senza tralasciare cocktail e drink. La gastronomia non è da meno con una buona scelta di piatti scozzesi tipici, specialità italiane di cucina veloce ma gustosa e bavaresi.

2night magazine // 31

Parco de’ Medici Club
Via Giulio Cesare Viola, 13 – Roma. Info: 066590149, 3382087725. Da lunedì a venerdì a pranzo e a cena. Sabato solo a cena.

– ristorante ktail bar c o c & disco

Situato in posizione strategica: nel verde di Parco de’ Medici, a 10 minuti dall’Eur, ma fuori dal caos del centro. Il ristorante propone un’ottima cucina italiana classica, con specialità di terra e di mare, pizze fragranti e rigorosamente espressi. Nel weekend e per eventi mensili, il Parco de’ Medici Club propone un ricco aperitivo con cocktail preaprati a regola d’arte, un ricco buffet e la musica del dj.

Futurarte

am Disco Gl

Via della Civiltà del Lavoro, 50 – Roma. Info: 0659100843, 3356077922. Aperto da colazione all’apertitivo dal lunedì al venerdì. Sabato e domenica dalle 20,30 alle 4.

Di giorno è un ottimo indirizzo per una pausa dal lavoro, che sia a colazione, per pranzo o all’aperitivo. Una delle mete più glam dell’Eur (e non solo) nei sabato notte. Apericena in prima serata, musica dance e house per fare tardi e, soprattutto, tanta mondanità nei privé che circondano il dancefloor. Domenica per un pubblico di fashion lovers gay friendly che banchettano in aperitivo e ballano senza fare tardi.

2night magazine // 33

Ristorante Giapponese Yoshi
Via Ostiense, 64 – Roma. Info: 065745227. Aperto tutti i giorni a pranzo e a cena. Design giovane, moderno e modaiolo per uno dei migliori ristoranti giapponesi nella zona della movida (TestaccioOstiense). Hanno un menù ricchissimo che comprende i grandi classici come sushi, sashimi, tempura e yakitori, ma non mancano di originalità con piatti rari da trovare come lo Gin Dara o i nuovi rolls. Organizzano eventi, in una sala privata del ristorante o a domicilio, con body-sushi, buffet di crudo servito su una splendida modella.

staura Sushi re

nt

2night magazine // 35

Osteria degli Amici
Via Zabaglia, 25 - Roma. Info: 065781466. A pranzo e a cena, tranne martedì.

risto

Di nome e di fatto, l’Osteria degli Amici nasce proprio dalla volontà di due amici di creare un ambiente dove sentirsi sempre a casa: tra amici, appunto. Cucina romana proposta con quel qualcosa in più: un’attenzione, un ingrediente insolito, un pizzico di creatività. A fianco dei classici carbonara e amatriciana, saltimbocca e coda alla vaccinara, anche portate di pesce e carne più ricercate, come la tagliata di tonno rosso o il filetto di vitello avvolto in lardo di Colonnata con salsa al miele e peperoncino. Consigliati i dessert: il gelato qui è artigianale e semifreddi e tortini sono fatti in casa. Sempre un buon vino in abbinamento.

2night magazine // 37

Coyote

cocktail o and disc

via di Monte Testaccio, 48 - Roma. Info: 3402412074, 3402445874. Tutte le sere dalle 21 alle 5.

Indubbiamente una delle discoteche più frequentate di tutta Testaccio: da poco il Coyote ha raddoppiato i suoi spazi e la sua proposta, diventando cocktail bar and disco tutto in un unico grande locale che domina il Monte dei Cocci. Poche formalità, ambiente easy e senza troppe patinature, qui al Coyote la regola è dimenticare le preoccupazioni e divertirsi. Ed è sempre facile conoscere ragazze e ragazzi da tutto il mondo. Per iniziare la serata in programma concerti, spettacoli e serate a tema. Dalla mezzanotte in poi i dj set con musica commercial house ed i miglior dj romani alla console.

2night magazine // 39

Pepe Nero

– pizzeria te n a r risto

Via Isonzo, 11/13 – Roma. Info: 068557620, 3393353417. Aperto a pranzo e a cena. La domenica solo la sera.

Uno dei punti di riferimento per gli amanti della cucina napoletana. A pranzo è un buon indirizzo per un break dal lavoro e non solo. Pizza 100% napoletana con tanto di cornicione alto e ingredienti originali dop. Dal forno escono i grandi classici ed alcune pizze della casa. Menù ricco con piatti napoletani dall’antipasto al dessert, con specialità di terra e di mare. Molto varia la carta del bere: vini campani e italiani in genere, bollicine e una vasta scelta di birre artigianali e non solo.

2night magazine // 41

Negresco B-Side
Via Bisagno, 8 - Roma. Info: 0664811238. Tutti i giorni dalla mattina fino al tardo dopocena.

cocktail

bar

Elegante e dai particolari studiati: nero laccato, divanetti e lampadari bianchi, grafiche, comodi divani e consolle del dj che si fonde con il bancone del bar e la champagneria. Raffinata caffetteria e bistrot durante il giorno: dall’aperitivo in poi, eccoci nel B-side ovvero cocktail bar con miscelazioni per l’aperitivo, pestati, frozen con frutta fresca, aromi e spezie, distillati e liquori. Per le serate più fredde, hot cocktail con Cointreau, brandy e rum, accompagnati da cioccolata, caffè e panna. Selezione di vini e bollicine, sia in mescita che in bottiglia. Il fine settimana spesso con concertini e dj set. La domenica è aperitivo con buffet.

La Cucaracha
Via Mocenigo, 10 - Roma. Info: 0639746373. Aperto tutte le sere, tranne domenica.

messican

o

Cibo, colori, profumi e musica: il Messico più autentico servito in tavola da una rinomata cucina dalla lunga esperienza e fama. La Cucaracha sa di vero Messico. Il meglio della tradizione messicana: dalle tortillas fatte in casa alla cochinita pibil e fajitas de carne, passando per piatti vegetariani e senza dimenticare i classici tacos e burrito in tutte le salse. Il tutto servito con birre, tequila, caffè messicano con cannella, e il migliore Margarita di Roma a detta di molti. Anche con la possibilità di ospitare lo chef a casa propria per un personalissimo catering made in Mexico. Anche serate con musica dal vivo con i mariachi.
2night magazine // 43

Beere Mangiare & Co
Via Carlo Passaglia, 1 - Roma. Info: 0639721153. A pranzo e la sera, chiuso lunedì sera.

bistrot e tigianali birre ar

Tradizione italiana e filosofia slow food con prodotti di altissima qualità e bio per scelte fantasiose capaci di esaltare ingredienti ed abbinamenti semplici. Vario il menu tra primi e secondi stagionali, taglieri di salumi e formaggi, piade e le celebri “chips”, patatine fritte fatte a mano. Anche cocktail e wine bar dai gusti e miscelazioni di ispirazione vintage, con erbe, spezie ed ingredienti fatti in casa ed una lista dei vini di tutto rispetto. Ampia scelta tra le birre artigianali: il Beere è tra le birroteche di riferimento qui a Roma per gli amanti delle birre. Con serate dal vivo e la cucina è aperta fino a tardi.

Ciòccolati

ria cioccolate il ta k c e co

Via Marianna Dionigi, 36 - Roma. Info: 0645506028. Tutti i giorni dal pomeriggio fino al dopocena.

Cioccolateria e molto più a due passi da piazza Cavour: qui ogni momento è pura dolcezza. Servite con delicate frolle, una quindicina le cioccolate calde con selezioni di cacao da Africa e America Latina e preparate con latte anche di soia e addirittura con acqua. 21 tipi di tè tra cui 4 Bouquet, tè che si aprono in infusione come uno splendido fiore. Praline in tante varianti, pasticceria mignon e dolci monoporzione. Creme fredde al caffè, pistacchio e Gianduia Andrea Slitti. Cocktail bar con, oltre ai classici, anche singolari cocktail a base di cioccolato e caffè, analcolici e non; anche rum e whisky da meditazione da abbinare al cioccolato, ovviamente.
2night magazine // 45

Aidan Pub
Via Roma, 2 - Guidonia (RM). Info: 0774346833. Tutte le sere.

Irish pub

Arredi in caldo stile country, giradischi, divanetti e luci soffuse per questo Irish Pub dalla spiccata personalità. Paradiso per gli amanti delle birre: dal bancone irlandesi, come la Guinness e la Kilkenny, tedesche e le più famose europee. Anche cucina con piatti irlandesi e simpatiche ricette come il risotto alla Guinness, le pennette alla Harp, gallette bretoni e una lunga lista di panini e finger food. Qui per festeggiare come si deve San Patrizio e il Capodanno Celtico, 31 ottobre; ma non solo, spesso organizzati concerti jazz, blues e rock e feste a tema. Coppe, Serie A e campionati europei su maxischermo.

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful