You are on page 1of 1

La Cronaca

V ENERDI 2 OTTOBRE 2009 33

Lo Sport

Cremo a mezzo servizio CREMONESE


7-0

Gol solo nei primi 45’ BERRETTI

CREMONESE P.T.: Paoloni, Sales,


Cremonesi, A. Bianchi, Pradolin,
Gori, Carotti, Burrai, Nizzetto, Co-
da, Guidetti. All.: Venturato.
Nell’amichevole CREMONESE S.T.: G. Bianchi (25’
con la Berretti Vino), Donida, Cremonesi (29’ Al-
i grigiorossi loisio), Galuppo, Rossi, Tacchinar-
di, Fietta, Zanchetta, Mauri, Mu-
segnano sette volte setti, Redouane. All.: Venturato.
nel primo tempo ma BERRETTI: G. Bianchi, Gambaretti,
Favalli, Dell’Anna, Zanoni, Alloisio,
nessuna nella ripresa Beati, De Geri, Rossi, Scalvenzi,
Martani. Sono entrati: Agosti, Bol-
sieri, Raffaini, Decò, Schiavini, Bo-

C
on una classifica del genere e
con “spacconate” tipo il cin- nomi, Zego. All.: Montorfano.
que rifilato all’Arezzo, è logi- ARBITRO: Lorenzo Bettoli.
co attendersi un occhio di riguardo RETI: 8’, 21’ e 23’ pt Guidetti, 10’
da parte dei prossimi avversari che
e 33’ pt Coda, 40’ pt Nizzetto, 44’
incroceranno i vessilli con questa
Cremo. Soprattutto nelle gare casa- pt Pradolin.
linghe (ma non solo) al grido “Arri-
va la capolista”, non saranno pochi i
tecnici di categoria a correre senza
pudore al più classico dei ripari: il
catenaccio di una volta, gioco di ri-
messa per la new wave del calcio
moderno. Venturato lo sa ma non se
ne cruccia (sempre meglio questo di Qui sopra Nizzetto, apparso anche ieri
tanti altri problemi da cui siamo già tra i grigiorossi più in palla
passati), anche se nel test di ieri ha A fianco Guidetti, protagonista L’ULTIMO RINFORZO
“didatticamente” messo in mostra con un tripletta realizzata in 45 minuti
quello che “bisogna” e quello che
“non bisogna fare”. Il test con la
Berretti al Maris, infatti, ha fatto ve-
Redouane: sbrigate le pratiche. A breve la firma
dere una Cremo (nel primo tempo)
fluida, concreta ed efficace: 7 a 0; al 33’ libera con un colpo di tacco “Direttore, novità?”. “Sì, Redu, il fax è partito oggi alle
mentre nella ripresa la mole di gioco Coda, che fa cinque. Nel finale spa- 14”. E’ una risposta che il francese Zerzouri Redouane
offensiva si è infranta contro il mu- zio ai cursori di fascia sinistra. Al 40’ aspetta da oltre due mesi. Da quando cioé, dopo il pri-
retto innalzato dai bravi giovani di Nizzetto chiude uno schema da cor- mo provino di maggio, a luglio, è stato convocato per un
Montorfano: 0-0. ner con un sinistro poderoso sotto il periodo di prova con la prima squadra della Cremonese.
Andando con ordine i fedelissimi sette e al 44’, sempre da corner, Pra- Il giovane franco-marocchino ce l’ha messa tutta, ha fat-
del giovedì, al riparo da un sole ri- dolin inventa un eurogol con un’a- to vedere ottime doti tecniche, qualche aspetto del suo
tardatario sotto le fronde, hanno am- crobazia di tacco. gioco su cui lavorare e una grande volontà di convincere
mirato un Guidetti visibilmente rin- Tutto qui, perché nella ripresa il la Cremo a scommettere su di lui. Così il periodo di pro-
galluzzito dai gol “stappati” domeni- cambio di uomini premia la Berretti va si è prolungato, i dirigenti e lo staff tecnico grigioros-
ca. Max appare suto in palla e in 45’ di Montorfano, più solida e concen- so hanno osservato, hanno dato il benestare e poi è ve-
di gioco infila altre tre reti, giusto trata. La prima squadra, ispirata da nuto il tempo delle carte. Il difficile è stato convincere
per non perdere il ritmo, seguito a Zanchetta sbaglia sempre l’ultimo Racing Parigi e Lens (il Paris Saint Germain ha dato su-
ruota dal compagno di reparto Co- tocco. Musetti fa grande movimento bito carta bianca) a rinunciare al premio Fifa per la for-
da, autore di una bella doppietta. E’ ma riesce raramente a liberarsi alla mazione del giovane calciatore, circa 200mila euro com-
del giovane bomber la prima conclu- conclusione, così come il partner plessivi che la Cremonese non sarebbe stata disposta a
sione che si infrange sul palo al 7’. d’attacco Redouane, non proprio a sborsare. La lunga trattativa, condotta direttamente da
Un attimo dopo tocca così a Guidet- suo agio quando viene chiamato a Redouane e dal suo entourage tra Italia e Francia, si è
ti sbloccare con un sinistro secco. Al giocare spalle alla porta. Le migliori conclusa con successo, ma, un paio di settimane fa, un
10’ Coda raddoppia con una bella occasioni capitano proprio sui piedi errore di compilazione ha gettato ancora qualche dubbio
azione personale. Il tris è opera di del francese (in odor di firma) che sulla riuscita dell’operazione. Ieri però, finalmente, il fax
nuovo di Guidetti, pronto a dirottare però non inquadra lo specchio. Vede- con tutta la documentazione completa è arrivato alla Le-
in rete con un piatto al volo un bel re questa squadra non segnare un ga Pro. “La parte burocratica finalmente è conclusa -
cross di Nizzetto, prima di portare a gol in 45’ alla Berretti fa un po’ spe- conferma il dg Turotti -. Nei prossimi giorni ci incontrere-
4 i centri grigiorossi con una rapida cie, ma in fondo non c’è di che mo con i rappresentanti del giocatore per trovare un ac-
girata da centro area. Al 24’ lo scate- preoccuparsi: è solo mezza Cremo, cordo”. Ma il piccolo “Zizou” sta già correndo.
nato attaccante ex Spezia centra il quella che la domenica resta a casa. f.g.
palo con una volée da applausi, poi, Filippo Gilardi

GLI ASSENTI

Viali resta a riposo


Malacarne in Azzurro
Carparelli al Pisa
Dopo il problema al tallone
che lo afflitto dopo la gara
con l’Arezzo e lo ha costret-
to a due giorni di riposo for-
zato, ieri è rientrato a gio-
care Gori. Per lui 45’ in
campo senza segnali di ce-
La strategia Osservato speciale Il dubbio Best goal dimento. Recuperato.
Ha invece saltato la partitel-
la in via precauzionale Viali.
Corsie laterali Firma a un passo Cremonesi più vicino Tacco in acrobazia: Il capitano è stato vittima di
terra di conquista scopriamo Zerzouri al rientro ufficiale “scorpione” Pradolin una lieve contrattura mer-
coledì, ma non sembra a ri-
schio per la trasferta di Lu-
Chi di fascia perisce... Funziona al Ormai il giovane francese Zerzou- Con quello che sta dimostrando, Non è certo uno specialista d’a- mezzane. Assente anche
contrario il proverbio per il gioco ri Redouane è quasi grigiorosso. è poco consigliabile cambiare rea, ma per il secondo giovedì di Malacarne, in campo a Co-
sulle fasce della Cremo. Se, infat- Quarta punta o jolly di centrocam- qualcosa nell’assetto vincente. fila Pradolin si conferma alla ca- verciano per la gara di sele-
ti, è vero che spesso si soffre su- po? Il ragazzo ha mezzi tecnici so- Tuttavia Cremonesi è sempre più sella del best goal. Stavolta il zione della Rappresentativa
gli attacchi ai fianchi, ecco che pra la media e predilige giocare vicino alla miglior forma atletica. Il bijoux è uno “scorpione” al 44’ del Under 20 di lega Pro.
Venturato insiste per ribattere fronte alla porta. A volte si spec- dubbio potrebbe riguardare il suo primo tempo: la palla sbuca nel Infine, l’ex Marco Carparelli
colpo su colpo. Soprattutto nel chia troppo, ma la sua spensiera- ritorno tra i disponibili che a Lu- traffico, lui è troppo avanzato ma è passato ieri al Pisa, in D.
primo tempo Gori e Nizzetto (ma tezza potrebbe rivelarsi un’arma mezzane potrebbe finalmente ar- si tuffa in avanti, alza il tacco e in- f.g.
anche Pradolin) hanno volato. a sorpresa. Benvenuto. rivare. Per ora in panchina. sacca al volo. Facile a dirsi...