You are on page 1of 5

UNIVERSITÀ DI ROMA - LA SAPIENZA

FACOLTÀ DI INGEGNERIA

ALBERTO BURGHIGNOLI
I

LEZIONI DI
.MECCANICA DELLE TERRE

. ,

Tutti i diritti riservati depositato a norma delle vigenti leggi .Te\.E.A.s. 37 .r.COPYRIGHT © -._ le copie non firmate dall'autorj si ritengono contraffatte //1' /I E.A.S.l.S.._ Edizioni Scientifiche Associate . (06) 4740952/462678 .r . Editrice· s. 00184 Roma _ Via della Polveriera.1.

. . 65 5. . . . . . . . . . . o • • • • o • • • • • o • • • • • • • • • • • • . 41 4. 43 4. o •••• " 67 5.. . 72 5. .3 Umiti di Atterberg e carta di plasticità . . 67 5. o o • • • • • • • • • 17 • • • • • • • • • • • • • •• 2. . . . 20 2. . .5 Stati di tensione e di defofIJ1azione piani o •••••••••••••• " 46 4. . 33 CAP.DESCRIZIONE. pressioni di contatto e pressioni interstiziali. . . . n . . V .4 n principio delle tensioni efficaci " 43 4. .5 Idratazione delle argille o • • • 17 • • • • • • • • • • • • • •• 2.CARATTERISTICHE GENERALI DELLE TERRE. . . . 2. . . . .. o ••••• : • • • • • • • • • • 19 • • • • • • • • • • • • • •• 2. . .1 Introduzione . . . 39 4.APPUCAZIONE DELLA REOLOGIA ALLA MECCANICA DELLE TERRE o ••••••• o •• o • • • • • •• 85 6.1 Costituzion~ delle terre _ _..2 Classificazione granulometrica o 32 3. . . . . . . . . . . . . . . 50 4. .1 Introduzione o ••••••••• o • • • • • • • • • • • •• 87 ._. .1 Introduzione o •••••••••••••••••••• ò • • • • • • • • • • •• 31 3. IV . .. . . . . . . 7 CAP. .. . . . .MOTI DI FILTRAZIONE NELLE TERRE. . . .3 Moti di fùtrazione in regime permanente .7 Tensioni litostatiche o •••••• o • • • • • • • • • • • • • • • • •• S8 4. . . . . . . .. . . .. . .1 Applicazione della meccanica del continuo ai mezzi granulari polifase . . . . . . . . . o ••••• 13 o • o ••••••• o. . . . . . . 41 4. . . .8 Tensione superficiale e capillarità o • • • • • • • • • • • • • •• 60 CAP. '"0 • • • • • • • • • • • • o • • • • • • • • •• • • • • •• • •• 29 3. . . . . . . .3 Struttura dei minerali argillosi 15 o • • • • • • • • • •• 2. . . .8 Rapporti tra le fasi costituenti la terra . . . . . .6 Interazione fra granuli argillosi. . . . . . .. . . . . .. . 11 2. . . .2 Tensioni e defonnazioni normali e tangenziali . . . . o • • • • • • • • • 22 • • • • • • • • • • • • • •• CAP. I .7 Struttura delle terre. .6 Invarianti e percorsi di tensione e deformazione o •••••••••••• o ••••• . . .3 Tensioni totali. . . . . .. .INTRODUZIONE AL CORSO _.STATI DI TENSIONE E DEFORMAZIONE NELLE TERRE. .2 Equazioni generali della fùtrazione . . . . . .4 Carica elettrica dei granuli. . . . . IDENTIFICAZIONE E CLASSIFICAZIONE DELLE TERRE ". . . . . . . . . . . . 80 CAP. . . VI . INDICE pago CAP. . .4 Effetti della fùtrazione sullo stato tensionale . . . . . . . . . . . . . ID .2 Proprietà caratteristiche del singolo granulo "13 o ••••••• o ••• o 2. .. . .

Mi sono inoltre riferito alle dispense del corso di Meccanica delle Terre e Técnica delle Fondazioni tenuto fino a pochi anni or sono dal prof Giovanni Calabresi che.A. Inc. Nella preparazione dei diversi argomenti trattati mi sono spesso riferito a testi di meccanica delle terre correntemente in uso presso alcune prestigiose Università inglesi e americane.Mc Graw-Hill University Series in Civil Engineering. aprile 1985 . A. Il Corso di Meccanica delle Terre intende collocarsi a monte di quelli di geotecnica applicata.T W. Inc.John Wiley & Sons. W. Henkel . viene alla luce il testo delle Le­ zioni.l. 1962.Edward Arnold Ltd.J. The Mechanics of Soils . London. Bishop e DJ. infine. per primo.. Intendo. curando in par­ ticòlare la parte relativa al modello di mezzo plastico perfetto. Scotto .. Burghignoli Roma. v: Whitman . cercando di evidenziare le caratteristiche pe­ culiari della Geotecnica che derivano dal peso affatto rilevante delle proprietà dei materiali e della relativa sperimentaziòne. rivolgere un ringraziamento particolare all'ing.H Atkinson e P. ha svolto un corso organico di geotecnica moderna presso la nostra Facoltà. 1978. Giuseppe Scarpelli che ha fattivamente collaborato alla stesura del testo. Bransby .L.. 1963. Principles of Soil Mechanics . Lambe e R. The Triaxial Test . 1969. Facoltà di Ingegneria. second edition. Ritengo utile riportarne iriferiménti bibliogra­ fici ad uso dagli allievi interessati ad approfondire la loro conoscenza in me­ rito: .F. ~ PREFAZIONE A distanza di circa due anni dall'accensione del Corso di Meccanica delle Terre e con l'obbiettivo di fornire tempestivamente agli allievi un 'appropriata base di rzferimento per la loro preparazione.Addison Wesley Publishing Company. i I l . Nella presentazione degli argomenti ho privilegiato gli aspetti metodolo­ gici rispetto a quelli sistematici. in particolare di quello di Tecnica-delle Fondazioni e Co­ struzioni in Terra che ne costituisce il naturale completamento. Soi! Mechanics .R.

.. .. .10 Resistenza delle argille sovraconsolidate . . VIII . .6 Compressione edometrica di un'argilla . . 135 7. . . 198 8.. . .2 Il modello di solido elastico. . . . . . . . . . . . . . . 248 A. . .. . 134 7. . .6 li mezzo plastico perfetto .. .. . . 227 APPENDICE A . . . .1 Introduzione .. . . . .-.. . .4 Compressibilità delle terre. 205 8.DETERMINAZIONE SPERIMENTALE DELLE CARAITERISTICHE MECCANICHE DELLE TERRE .. . . . . 172 8. . 97 7. .. . . . .. .3 Apparecchiature di laboratorio .....7 Compressione di una sabbia. . .2 Carichi ripartiti " 244 A. . . .. . Compresslon e ISO t ropa-di un 'gilla ar . .. . ... . .... 237 A. . 88 6. . . . . . .. .. . . . . . . .. . . . . 99 7. . . .. 249 A. . . .... 217 8. 169 8. .MODELLAZIONE DEL COMPORTAMENTO MECCANICO DELLE TERRE . . . .. .11 n mezzo plastico incrudente . . . 178 8. . . . . .3 Tensioni indotte in un mezzo elastico .. 119 7. . . . .. . .. . . . . 207 8. . ... .7 Criteri di resistenza delle terre . . . 223 8. . . . .. . : .. 193 8. .. . . .. . . ... . ..3 Corpo di carico infinitamente rigido di fonnaellittica sul piano limite di un semispazio . .1 Introduzione _ . . . . .. . . 115 7. . ... . . . . . .. ..13 Esempi di impiego del modello di Cam-Clay . . . . . . . . . ..5 Modelli reologici complessi " 91 CAP. . . . . . . . . ... . . .5 Teoria della consolidazione . . . . ... . . 99 7. . . . . . 114 7.12 Cam-Clay . . . ..10 Applicazioni dei teoremi della plasticità perfetta .. . .. . . . . .. . vn . . . .. '. ..' . . . . . 251 . . .3 Il modello di mezzo plastico.8 Defonnazioru plastiche . . .I Carichi concentrati . ... 171 8. .. ... . 157 7. .6 LEZIONI DI MECCANICA DELLE TERRE 6.. . . .. . . .9 I teoremi fondamentali della plasticità perfetta . . . . . . . . .. .. . .11 Resistenza delle sabbie .. . . . . . . . 148 7. . . 87 6. . . . .12 Resistenza delle argille in tennini di tensioni totali. .. . . . . . . .. . . . . . 237 A. ... . . . . ... ... .4 Pressioni interstiziali indotte da sollecitazioni applicate in condizioni non drenate . . . .4 n modello di mezzo viscoso " 90 6.. . . . . ... . . . . 163 CAP. ... . ... . . . . . .8 Resistenza delle terre .. . 102 7. .5 Corpi dr carico agenti sul piano limite di un semispazio con modulo elastico crescente linearmente con la profondità. . . . .. .TENSIONI INDOITE IN UN MEZZO ELASTICO. . . . ..9 Resistenza delle argille nonnalmente consolidate. . -. 175 8. 183 8. .. . . . . ..2 TI modello elastico lineare .. . . . 202 8. . . . . . . . . ... .2 Condizioni drenate e non drenate. ... 129 7. . . . . . .5 .4 Corpi di carico su uno strato di limitato spessore.