You are on page 1of 1

www.fiscoediritto.

it

CORTE DI CASSAZIONE - SENTENZA 01 MARZO 2010, N. 4865

Svolgimento del processo


Con atto di citazione del 6.2.2003 MF proponeva appello nei confronti della Curatela del Fallimento
della ABC di SN & C. S.n.c. e dei soci illimitatamente responsabili SN e MF nonché del creditori X
S.r.l. e Y, avverso la sentenza n. 181/02 resa in data 16.12.1992 con cui il Tribunale di (.....) aveva
rigettato l'opposizione da lui avanzata con atto di citazione dell'11.2.1993, intesa a conseguire la
revoca della sentenza con cui lo stesso Tribunale in data 15.12.1992 aveva dichiarato il fallimento
della società ABC di SN & C. S.n.c, nonché dei soci illimitatamente responsabili SN e MF, in
quanto pronunciata in violazione dell'art. 15 l.f. e del suo diritto di difesa, non essendosi proceduto
alla sua audizione preventiva in camera di consiglio, e, prima di tutto, per essere egli fuoriuscito
dalla società sin dal gennaio 1990, ben prima della manifestazione dello stato di insolvenza . Gli
appellati non si costituivano in giudizio.
La Corte d'appello di (....) accoglieva l'appello , con sentenza n. 771/04, ritenendo fondato il
secondo mezzo d'impugnazione . Non poteva infatti - secondo il giudice di seconde cure- discutersi
della veridicità e della realtà storica della scrittura del 18.1.1990 per notar G. a far capo dalla quale
l'appellante aveva cessato di essere socio.
Riteneva il giudice di secondo grado che il Tribunale aveva anche omesso di considerare "la
radicale trasformazione societaria prima accennata (infatti con il subentro del socio M e soci MF,
SN non rivestiva più la funzione di amministratore della società e la sede sociale era stata trasferita
in altro sito)" e perciò aveva erroneamente omesso di considerare che l'appellante "era
completamente estraneo alla seconda compagine sociale e alle attività che avevano condotto alla
pronuncia di fallimento". Avverso la detta sentenza ricorre per cassazione il fallimento ABC e dei
soci illimitatamente responsabili sulla base di due motivi, illustrati con memoria, cui resiste con
controricorso MF (il cui originario cognome F è stato modificato con decreto del prefetto della
provincia di (.......)). .……….

°°°°°°°°°°°°
LA VERSIONE INTEGRALE E’ DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK:

http://www.fiscoediritto.it/page/CORTE-DI-CASSAZIONE---SENTENZA-01-MARZO-
20102c-N-4865.aspx

°°°°°°°°°°°°

Tutto il materiale contenuto nel presente documento è reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso.
FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, così come gratuito è tutto il materiale presente.
FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando
i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo
sito contattaci a info@fiscoediritto.it