You are on page 1of 13

*44/ 

.BSUFEÖ  HJVHOP  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

1FS MBTTFTTPSBUP BMMB 4BMVUF WB UPMUB MB EFMFHB BM EJSFUUPSF JOEBHBUP 4UPQ TFMF[JPOJ BMM6TM  -PSFO[JO WJTJUB 1PSUB 4PMF

4BOJUË 0SMBOEJ WJB CMPDDBUJ J DPODPSTJ


1SJNP QJBOP 1&36(*"

1SPNFTTB EJ $POUF BJ UFSSFNPUBUJ New York rende omaggio a Leo Cenci ! -BTTFTTPSBUP SFHJPOB
MF BMMB 4BMVUF IB BDRVJTJUP
JM QBSFSF MFHBMF TVMMB SPUB
“Fra 10 giorni l’ordinanza [JPOF EFMMF EFMFHIF EFJ EJ
per ricostruire 600 chiese” SFUUPSJ SFHJPOBMJ -B SJBTTF
HOB[JPOF EFHMJ JODBSJDIJ
FSB TUBUB CMPDDBUB EBMMB EJG
GJEB EJ 8BMUFS 0SMBOEJ BQJ
DBMF EFMMB TBOJUÆ JOEBHBUP
OFMMJODIJFTUB TVJ DPODPSTJ
USVDDBUJ BMMPTQFEBMF EJ 1F
SVHJB 1FS MBTTFTTPSF #BS
UPMJOJ RVJOEJ MB SPUB[JPOF
F JM DBNCJP EJ EFMFHB QFS
0SMBOEJ TJ EFWF GBSF

¼ B QBHJOB  ! -6TM 6NCSJB  IB CMPD


DBUP UVUUF MF QSPDFEVSF
$POGJOEVTUSJB B UVUUP DBNQP DPODPSTVBMJ JO BUUP MF SFHP
MF EFMMF QSPWF WBOOP SJ
“Pil ancora debole” TDSJUUF JO CBTF BMMF OVPWF
MJOFF HVJEB WBSBUF EBMMB 3F
L’affondo di Boccia HJPOF EFMM6NCSJB 4J BQ
¼ B QBHJOB  QSFTUBOP B QSFOEFSF MP
TUFTTP QSPWWFEJNFOUP MF
BMUSF B[JFOEF TBOJUBSJF
 ! -FY NJOJTUSP EFMMB 4B
 
MVUF #FBUSJDF -PSFO[JO IB
Bene i programmi colti WJTJUBUP MB DMJOJDB QFSVHJOB
1PSUB 4PMF
¼ B QBHJOB  1SFNJB[JPOF "MM*UBMZ 3VO DPOTFHOBUJ J SJDPOPTDJNFOUJ JO NFNPSJB EJ -FP $FODJ TJNCPMP EFMMB MPUUB DPOUSP JM DBODSP ¼ B QBHJOB  #PSHIJ ¼ BMMF QBHJOF  F  "OUPOJOJ

'PMJHOP %PQP VOB MVOHB DBVTB DJWJMF JM USJCVOBMF EJ 1FSVHJB IB SJDPOPTDJVUP VO SJTBSDJNFOUP B USF WJUUJNF EFM SBTUSFMMBNFOUP UFEFTDP


Deportati umbri, Germania condannata per 300 mila euro 
 

6.#3*" 7FSTP MF FMF[JPOJ '0-*(/0 1&36(*"


! *M QSF[[P EFM EPMPSF Í EJ
Lavoratori stranieri Il Pd apre ai civici per le regionali  NJMB FVSP -P IB TUBCJMJ
Schianto in moto, muore a 46 anni
Giano fa il pieno UP JM HJVEJDF DJWJMF DIF IB
DPOEBOOBUP MB (FSNBOJB B
¼ B QBHJOB  SJTBSDJSF J USF GPMJHOBUJ 
NJMB FVSP JO UPUBMF
WJUUJNF
5&3/* EFJ SBTUSFMMBNFOUJ UFEFTDIJ
EVSBOUF MB TFDPOEB HVFSSB
Rifiuti, non paga NPOEJBMF %FQPSUBUJ F SFTJ
un cittadino su tre TDIJBWJ 4PMP VOP EFJ USF Í L’Eden di Gabelletta
BODPSB WJWP IB  BOOJ

¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  /JDDIJ ¼ B QBHJOB  .VDDJOJ ¼ B QBHJOB  "OUPOJOJ ¼ B QBHJOB 

4QPSU
$"-$*0 $"-$*0
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

(SJGP VO UFTPSFUUP HSB[JF B %J $BSNJOF " 5FSOJ Ò BCCPOBNFOUP NBOJB  UFTTFSF
*M HPM EFM CPNCFS QPSUB M)FMMBT JO "
F  NJMB FVSP OFMMF DBTTF CJBODPSPTTF (JË USJQMJDBUF RVFMMF EFMMB QBTTBUB TUBHJPOF
¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ

70--&:
* QFSDIÏ EFMMBEEJP BMMB TFSJF " EJ 4QPMFUP F 0SWJFUP
¼ B QBHJOB  'JPSVDDJ

70--&:
-B 4JS IB EFDJTP EPQQJB GFTUB
QFS JM TVDDFTTP JO $PQQB *UBMJB
¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ ¼ B QBHJOB  'SBUUP

UjTV News24
MARTEDÌ 4 GIUGNO 2019
Anno 161 - Numero 152
PERUGIA
& UMBRIA www.lanazione.it/umbria
e-mail: cronaca.perugia@lanazione.net

CAOS SANITA’ DOCUMENTO FIRMATO DAL DIRIGENTE. ANCHE LUI INDAGATO


Shop in Shop Perugia
NEW OPENING
Ecco i concorsi bloccati dalla Usl Shop in Shop Perugia
NEW OPENING
Loreti
Arredamenti
Oggi viene interrogato il cardiologo Loreti
Arredamenti
Via Mario Angeloni, 65 - 06124 Perugia PONTINI · A pagina 5 Via Mario Angeloni, 65 - 06124 Perugia

RESPIRARE
Schianto in moto, muore a 46 anni
LA SALUTE Dramma sulla Pievaiola davanti agli occhi del fidanzato MINCIARONI
· A pagina 6
N RESPIRO di
U sollievo: la Usl Umbria
dichiara guerra all’
asma: anche quest’anno ecco
BUFERA-TOGHE
la campagna “Asma Zero
week”, un’intera settimana
dedicata alla prevenzione.
L’asma bronchiale è una
malattia infiammatoria
cronica delle vie aeree, che
colpisce in Italia il 4-5%della
popolazione. Al servizio di
Riabilitazione respiratoria
della Usl Umbria 1 di Perugia
(Centro servizi Grocco, via
Nelle intercettazioni
della Pallotta n.42), e per la
Usl 2 in via Donato Bramante
anche i candidati
a Terni fino al 7 giugno le
persone affette da asma
alla procura di Perugia
bronchiale, o che sospettano · A pagina 4
di averla, avranno una
consulenza specialistica
gratuita. Informazioni e L’INCARICO DAL MIUR
prenotazione consulenza: è
attivo il numero verde 800
628989.
Tecnologie “verdi”,
affare da 100 miliardi
Per l’Italia c’è Cotana
·A pagina 9

POST SISMA, LA PROMESSA


Il premier ai vescovi
«Ricostruiremo presto
le chiese crollate»
PEPPOLONI ·A pagina 12

LA PARTITA
A PALAZZO DEI PRIORI

Squadra fatta
per il Romizi-bis,
vicesindaco
compreso
Il sindaco di
Perugia stila
Resta vuota
il team per
il secondo
una sola casella
mandato UjTV News24
· A pagina 7
1FSVHJB

NBSUFEÖ
 HJVHOP


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

6OJWFSTJUË EFHMJ TUVEJ


-P QSFWFEF MBDDPSEP SJOOPWBUP USB 1BMB[[P .VSFOB F VOB EFMFHB[JPOF EBHMJ 6TB BMMJOUFSOB[JPOBMJ[[B[JPOF Í BUUJ
WP EB EJFDJ BOOJ FE Í BM TFDPOEP
Scambio di docenti e studenti tra Perugia e Pittsburgh SJOOPWP 0HOJ BOOP VOB EFMFHB
[JPOF EJ EPDFOUJ F TUVEFOUJ EFMMB
1&36(*" 1IBSNBDZ EFMMB %VRVFTOF 6OJ NP EB EJFDJ TUVEFOUJ EFMMBUF 4DIPPM PG 1IBSNBDZ WJFOF JO WJTJ
WFSTJUZ EJ 1JUUTCVSHI OFHMJ 6TB OFP BNFSJDBOP Í TUBUB BDDPMUB UB JO *UBMJB F B 1FSVHJB *OPMUSF
! 4DBNCJP EJ EPDFOUJ F TUVEFO -B DFSJNPOJB EFMMB GJSNB Í BWWF EBM SFUUPSF 'SBODP .PSJDPOJ F RVBUUSP TUVEFOUJ EJ 1JUUTCVSHI
UJ BUUJWJUÆ EJ SJDFSDB DPNVOF F OVUB OFMMB 4BMB EFM %PUUPSBUP EJ EBMMF QSPGFTTPSFTTF 7JPMFUUB $FD HJVOHPOP OFM DBQPMVPHP VNCSP
QVCCMJDB[JPOJ Í RVBOUP QSFWF 1BMB[[P .VSFOB EPWF MB EFMFHB DIFUUJ F .BVSB .BSJOP[[J SJTQFU QFS USF NFTJ QFS FTFSDJUBSF VOB
EF MBDDPSEP CJMBUFSBMF TPUUPTDSJU [JPOF BNFSJDBOB DPNQPTUB EBM UJWBNFOUF EJSFUUPSF EFM %JQBSUJ QBSUF EFM UJSPDJOJP QSPGFTTJPOB
UP JFSJ GSB JM %JQBSUJNFOUP EJ QSFTJEF %PVHMBT #SJDLFS EBMMF NFOUP EJ TDJFO[F GBSNBDFVUJDIF MF 4VM GSPOUF QFSVHJOP BMUSFUUBO
TDJFO[F GBSNBDFVUJDIF EFMM6OJ QSPGFTTPSFTTF "VUVNO F DPPSEJOBUSJDF &SBTNVT EFMMP UJ TUVEFOUJ TJ SFDBOP B 1JUUTCVSH
WFSTJUÆ EFHMJ TUVEJ F MB 4DIPPM PG 4UFXBSU-ZODI F .POJDB 4LP TUFTTP 6O BDDPSEP DIF HVBSEB -BDDPSEP 1SFWFEF GPSNF EJ DPMMBCPSB[JPOF QFS TWPMHFSF BOBMPHB BUUJWJUÆ

*FSJ MJODPOUSP EFM TJOEBDP DPO $BQBSWJ -FHB


F 1SJTDP 'E*
 .BODB JM OPNF EFMMB RVBSUB EPOOB DIF TQFUUFSFCCF BM $BSSPDDJP #FSUJOFMMJ QPTTJCJMF TPMV[JPOF

(JVOUB 3PNJ[J CJT BODPSB JO BMUP NBSF


EJ "MFTTBOESB #PSHIJ DF OPO WÍ DFSUF[[B i/FT BMDVO NBM EJ QBODJB HFUUP 1FSVHJB F MB -FHB EJ
TVOB QSFHJVEJ[JBMF EB QBS 1BTTBOEP EBJ OPNJ BMMF EF TUBOUJ TPMP VO DFOUJOBJP EJ
1&36(*"
UF EJ OFTTVOP TV 3PCFSUB MFHIF QFSÖ RVBMDIF QSP WPUJ -B TFDPOEB SJHVBSEB
! & JM RVBSUP OPNF BM 3JDDJu USB HMJ FMFUUJ EFM $BS CMFNB DJ TBSFCCF JO SFMB[JP .BTTJNP 1FSBSJ F .JDIFMF
GFNNJOJMF B UFOFSF CBODP SPDDJP EJDPOP EB 1BMB[[P OF BMMP TQPSU -FHB F 'SBUFM $FTBSP '*
TFQBSBUJ TPMP
OFHMJ JODPOUSJ JO DVJ TJ EFDJ EFJ 1SJPSJ NB VOBMUSB TPMV MJ E*UBMJB TF MP DPOUFOEP EB VO WPUP 1FSBSJ BTTFTTP
EF MB DPNQPTJ[JPOF EFMMB [JPOF QPTTJCJMF Í $SJTUJOB OP SF VTDFOUF BM QFSTPOBMF
OVPWB HJVOUB DPNVOBMF #FSUJOFMMJ PTTJB MBTTFTTPSF $BQBSWJ DIF JFSJ TJ Í DPO BTQFUUB MB QSPDMBNB[JPOF
/FQQVSF J GBDDJB B GBDDJB EJ VTDFOUF BM #JMBODJP *OGBUUJ GSPOUBUP DPO 3PNJ[J QFS MB EFHMJ FMFUUJ NB JM TVP SJDPS
JFSJ USB "OESFB 3PNJ[J F J EB VO MBUP TJ EBSFCCF HB TFDPOEB WPMUB TJ MJNJUB B TP QBSF TDPOUBUP QFSDIÊ
SBQQSFTFOUBOUJ EJ -FHB F SBO[JB EJ DPOUJOVJUÆ BM MBWP EJSF i2VBMDIF QBTTP Í TUB EB RVBOUP USBQFMB IB JM
'SBUFMMJ E*UBMJB PTTJB JM TF SP EJ DPOUFOJNFOUP EFMMF UP GBUUP $Í MB RVFTUJPOF EJ EVCCJP DIF WJ TJBOP TUBUJ
HSFUBSJP SFHJPOBMF EFM $BS TQFTF TWPMUP OFHMJ VMUJNJ DPNF EJTUSJCVJSF MF EFMF WPUJ OPO BUUSJCVJUJ P TDIFEF
SPDDJP 7JSHJOJP $BQBSWJ F DJORVF BOOJ F SJUFOVUP JN HIF NB OPO QBSMFSFJ EJ VO BOOVMMBUF QFS FSSPSF
JM QBSMBNFOUBSF QFSVHJOP QSFTDJOEJCJMF EB 3PNJ[J QSPCMFNBu /PO BQQFOB MB DPNNJTTJP
&NBOVFMF 1SJTDP TPOP WBM 1PJ #FSUJOFMMJ Í VO iUFDOJ 4FSWJSBOOP JOTPNNB BMUSJ OF BWSÆ UFSNJOBUP JM TVP MB
TJ B DPNQMFUBSF JM RVBESP DPu DFSUP NB BODIF TPSFM JODPOUSJ .B B EJSF JM WFSP WPSP JM TJOEBDP IB EJFDJ
5SF J OPNJ HJÆ TDFMUJ QFS SJ MB EJ VOB DBOEJEBUB EFMMB JM UFNQP OPO NBODB " GB HJPSOJ QFS DPOWPDBSF JM QSJ
-FHB $IF WPSF EFMMB
QFSBMUSP DP QSPWFSCJBMF
*M OPEP EFMMF EFMFHIF TÑ PMUSF B DBVUFMB EJ 'VUVSJ BTTFTTPSJ
2VFMMB BMMP TQPSU BM NPNFOUP (JBOMVDB 3PNJ[J HJP 0MUSF 5VUFSJ WJDFTJOEBDP
J TBMWJOJBOJ
5VUFSJ EBUP DB MB MFOUF[
QJBDF NPMUP B EVF QBSUJUJ QFS DFSUP DP 4FSWF UFNQP *M TJOEBDP 3PNJ[J DFSDB BODPSB EJ DPNQPSSF UVUUJ HMJ FRVJMJCSJ [B DPO DVJ QPUSFCCFSP QVOUBSF TV -VDB .FSMJ
NF WJDFTJO TUB QSPDF
TQFUUBSF MF RVPUF SPTB MBT EBDP QPUSFCCF JOEJDBSF EFMMBTTFTTPSF VTDFOUF BMMB EVF DPNF 'SBUFMMJ E*UBMJB EFOEP MB DPNNJTTJPOF FMFU NP DPOTJHMJP DIF TJ EPWSÆ
TFTTPSF VTDFOUF &EJ $JDDIJ VO OPNF NBTDIJMF 5SB J NPCJMJUÆ $SJTUJBOB $BTBJP JOGJOF EVF FTUFSOJ QFS DPN UPSBMF $JÖ QPSUB B SJWFEFSF SJVOJSF FOUSP J TVDDFTTJWJ
DIF UPSOB BM TPDJBMF QFS QBQBCJMJ JM DPOTVMFOUF EFM MJ QMFUBSF /FTTVO QSPCMFNB MF QSFWJTJPOJ TVMMB QSPDMB  HJPSOJ $PO MB QSJNB TF
1SPHFUUP 1FSVHJB
$MBSB MBWPSP -VDB .FSMJ 3JDBQJUPMBOEP 1SPHFUUP 1F DPO 1FSVHJB DJWJDB 4NFOUJ NB[JPOF EFHMJ FMFUUJ DIF EVUB VUJMF MB DPOWBMJEB EF
1BTUPSFMMJ F 'PUJOÑ (JVTUP[ 2VFTUF MF BMUSF TPMV[JPOJ SVHJB BWSÆ USF BTTFTTPSJ PM UJ SVNPST EJ VOB iQBSUJUB JO QPUSFCCF OPO BWWFOJSF QSJ HMJ FMFUUJ F MB DPNVOJDB[JP
[J 'SBUFMMJ E*UBMJB
 4VM WFOUJMBUF B QBSUF #FSUJOFMMJ USF $JDDIJ BODIF -FPOBS UFSOBu USB /JMP "SDVEJ NB EFM GJOF TFUUJNBOB 4V OF EB QBSUF EFM TJOEBDP EFM
RVBSUP OPNF OFDFTTBSJP NB NFOP QSPCBCJMJ VOB EP 7BSBTBOP BMMB TDVPMB P 'SBODP 1BSMBWFDDIJP F .BT UBMF GSPOUF EVF MF QBSUJUF MB TVB HJVOUB BM HSBO DPN
DIF EPWSFCCF FTTFSF EPOOB EBMMB MJTUB 1FSVHJB DJ DVMUVSB F 0UFMMP /VNFSJOJ TJNP 1JDJ "SDVEJ TBSÆ QSF QJÜ JOUFSFTTBOUJ -B QSJNB QMFUP *M UFNQP DÍ EJ DFSUP
FTQSFTTP EBMMB -FHB JOWF WJDB PQQVSF JM SJUPSOP BMMF JOGSBTUSVUUVSF
MB -FHB TJEFOUF EFM DPOTJHMJP TFO[B Í RVFMMB DIF DPJOWPMHF 1SP QFOTB 3PNJ[J

(SBOEF QBSUFDJQB[JPOF QFS MFWFOUP PSHBOJ[[BUP EBMMB $IJFTB QFSVHJOPQJFWFTF

Il meeting della salute chiude con un maxi concerto


1&36(*" EFJ /PUBSJ TJ Í UFOVUB MB DPO
GFSFO[B TVM UFNB EFMMBOJNB
! 4J Í DPODMVTP EPNFOJDB [JPOF EFMMB 1BTUPSBMF EFMMB
JM ž .FFUJOH EFMMB TBMVUF TBMVUF OFM UFSSJUPSJP " QSF
FWFOUP EFMMB $IJFTB QFSVHJ TFOUBSF MB SFMB[JPOF EPO
OPQJFWFTF .PMUP QBSUFDJ .BTTJNP "OHFMFMMJ EJSFUUP
QBUP JM DPODFSUP JO QJB[[B *7 SF EFMM6GGJDJP OB[JPOBMF $FJ
/PWFNCSF DPO  DPSJTUJ EFMMB 1BTUPSBMF EFMMB TBMVUF
EFJ DPSJ EFMMF [POF QBTUPSBMJ )B SJDPSEBUP MFWPMV[JPOF
JOTJFNF B GSB "MFTTBOESP EFMMB 1BTUPSBMF EFMMB TBMVUF
#SVTUFOHIJ *O PDDBTJPOF *M $PODJMJP 7BUJDBOP ** IB SJ
EFMMB GFTUB EFMM"TDFOTJPOF EFGJOJUP MBNCJUP TBDSBNFO
EJ (FTÜ Í TUBUP JM DFOUSP TUP UBMF iVO[JPOF EFHMJ JOGFSNJu
SJDP B PTQJUBSF MFWFOUP QSP DPMMPDBOEPMP JO VOB MPHJDB
NPTTP EBMM6GGJDJP EJPDFTB EJ BDDPNQBHOBNFOUP OFMMB
OP QFS MB QBTUPSBMF EFMMB TB NBMBUUJB 1PJ MB DSFB[JPOF
MVUF 6OJOJ[JBUJWB JUJOFSBO EFM 1POUJGJDJP DPOTJHMJP QFS
UF SJWPMUB B PTQJUJ PQFSBUPSJ F WPMPOUBSJ EJ HMJ PQFSBUPSJ TBOJUBSJ 2VJO
TUSVUUVSF QFS BO[JBOJ NBMBUJ F EJTBCJMJ F BM EJ TJ Í QBTTBUJ EBMMB 1BTUPSBMF TBOJUBSJB B
MF MPSP GBNJHMJF *O TFUUF BOOJ TPOP TUBUF RVFMMB EFMMB TBMVUF QSPNVPWFOEP VOB[JP
DPJOWPMUF MF [POF QBTUPSBMJ EFMM"SDIJEJPDF OF OFJ MVPHIJ F NPNFOUJ JO DVJ MB TBMVUF
TJ F EJWFSTF SFBMUÆ TPDJPTBOJUBSJF F BTTJTUFO EJWFOUB GSBHJMF
[JBMJDBSJUBUJWF /FM QPNFSJHHJP BMMB TBMB /BO/B

UjTV News24
5FSOJ

NBSUFEÖ
 HJVHOP


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU

$BSEFUP
-JNQSFOEJUPSF $JUBSFJ DIJFEF EJ TCMPDDBSF MB TJUVB[JPOF BMUSJNFOUJ TJ SJWPMHFSË BJ TVPJ MFHBMJ MB TPDJFUÆ DIF SBQQSFTFOUP OPO
SJDFWFSÆ BMDVO TFHOBMF QFS MB SJ
Ultimatum al Comune per i lavori al parco QSFTB MB QSPTTJNB TFUUJNBOB EB
SÖ NBOEBUP BJ NJFJ MFHBMJ QFS MB
5&3/* [JPOF EFM QBSDP TJ Í GBUUP TFOUJ OP QBSUJDPMBSNFOUF BNBSFHHJB UVUFMB EFJ NJFJ JOUFSFTTJ JO PHOJ
SF DPO VO JOWJUP B iGBSF DIJBSF[ UP EB RVFTUB QSPMVOHBUB TJUVB TFEF PQQPSUVOBu *OGJOF VOB
! -B WJDFOEB EFJ MBWPSJ BM QBS [Bu SJWPMUP BMMBNNJOJTUSB[JPOF [JPOF EJ TPTQFOTJPOF EFJ MBWPSJ NBOP UFTB BJ DJUUBEJOJ i$POUJ
DP $BSEFUP SJTDIJB EJ GJOJSF JO DPNVOBMF i/POPTUBOUF MB NJB EB QBSUF EFMMBNNJOJTUSB[JPOF OVP DPNVORVF B TPMMFDJUBS VO
5SJCVOBMF 4BOESP $JUBSFJ BN EJTQPOJCJMJUÆ B UVUUPHHJ  PTTFS BODIF F GJOEB PSB  QSFDJTB  DJ JODPOUSP DPO UVUUB MB DJUUBEJOBO
NJOJTUSBUPSF VOJDP EFMMB i1BSDP WB  OPO IP SJDFWVUP BMDVO TF TPMMFWJBNP EB PHOJ JODPNCFO [B QFS NF[[P EJ VOBTTFNCMFB
$BSEFUP 4SMu MB EJUUB DIF B TVP HOBMF QPTJUJWP QFS MB SJTPMV[JP [Bu & QPJ MVMUJNBUVN i7PSSFJ QVCCMJDB DPJOWPMHFOEP BODIF
UFNQP Í TUBUB JODBSJDBUB EJ BQSJ OF EFMMB QSPCMFNBUJDB EB QBSUF DPOUJOVBSF B DBNNJOBSF B UFTUB JM DPNJUBUP EJ RVBSUJFSFu
SF JM DBOUJFSF QFS MB SJTUSVUUVSB EFMMBNNJOJTUSB[JPOF DJWJDB 4P BMUB OFMMB NJB DJUUÆ F EVORVF TF $BSEFUP -BWPSJ BODPSB GFSNJ BM QBSDP .-4

-FWBTJPOF Ò BVNFOUBUB GJOP B TFUUF NJMJPOJ EJ FVSP *TUJUVJUP VO GPOEP EJ SJTDIJP QFS J DSFEJUJ JOFTJHJCJMJ

6O UFSOBOP TV USF OPO QBHB MB 5BSJ


EJ .BTTJNP $PMPOOB TVOUJWJ EJ QBMB[[P 4QBEB JO  IB TQJFHBUP JM QSJNP DJUUB
SFMB[JPOF BMMF TVF B[JFOEF EJOP  DJ TPOP EJGGJDPMUÆ *O
5&3/*
QBSUFDJQBUF *FSJ MB UFS[B RVFTUJ HJPSOJ MB 0TM M0SHB
! 6O UFSOBOP TV USF OPO DPNNJTTJPOF QSFTJFEVUB OP TUSBPSEJOBSJP EJ MJRVJEB
QBHB MB 5BSJ F MFWBTJPOF EBM DPOTJHMJFSF EFMMB -FHB [JPOF OES
TUB WBHMJBOEP
TDIJ[[B GJOP BM  QFS DFO -FPOBSEP #PSEPOJ IB MJQPUFTJ EJ BGGJEBSF B VO
UP PTTJB TFUUF NJMJPOJ EJ FV BTDPMUBUP QSPQSJP JM QSJNP TPHHFUUP FTUFSOP MB SJTDPT
SP i4V RVFTUP GSPOUF TJBNP DJUUBEJOP JM RVBMF EPQP TJPOF EFMMB 5BSJu i%BM 
NFTTJ NBMVDDJPu BNNFUUF MBEEJP EFMMFY BTTFTTPSF 'B BM   IB TQJFHBUP MB EPU
JM TJOEBDP -FPOBSEP -BUJOJ CSJ[JP %PNJOJDJ F JO BUUFTB UPSFTTB 'JOPDDIJP  MB QFS
BTDPMUBUP JO UFS[B DPNNJT EFM OVPWP OPNF EFUJFOF DFOUVBMF EJ DIJ OPO QBHBWB
TJPOF DPO JM $PNVOF DIF BODPSB MF EFMFHIF B #JMBO FSB BM  QFS DFOUP JOUPSOP
BEFTTP BTQFUUB MB EFDJTJPOF DJP F $POUSPMMBUF
F MB EJSJ BJ TFJ NJMJPOJ EJ FVSP /FM
HFOUF EFM  JOWFDF Í TBMJUB BM 
TFUUPSF 4UF QFS DFOUP VO NJMJPOF JO
$POUSPMMJ B UBQQFUP JO DJUUË GBOJB 'JOPD QJÜu %VORVF MFWBTJPOF
6OB NVMUB BM HJPSOP JO NFEJB DIJP 4VM UB BVNFOUB F JM $PNVOF QBSF
WPMP MB EJ QPTTB GBSDJ QPDP i/PJ BC
QFS MB WJPMB[JPOF EFMMF MFHHJ TVJ SJGJVUJ TDVTTJPOF CJBNP MF MJTUF DIF DJ GPSOJ
TVMMB OVPWB TDF "TN  IB QSPTFHVJUP MB
EFMMPSHBOP TUSBPSEJOBSJP EFMJCFSB EFMMB HJVOUB QSP EJSJHFOUF  DIF QSPDFEF QPJ
EJ MJRVJEB[JPOF DIF JO RVF QSJP JO NFSJUP BM SBQQPSUP DPO HMJ BWWJTJ CPOBSJ EJ QB
TUJ HJPSOJ TUB EFDJEFOEP TF DPO "TN DIF DPOUB DPTUJ HBNFOUP JO PSEJOF BMGBCFUJ
BTTFHOBSF B VOB BHFO[JB EFM TFSWJ[JP QFS  NJMJPOJ DP /FM  BCCJBNP EPWV
TQFDJBMJ[[BUB QVÖ GBSMP F  NJMB FVSP MB UBSJGGB UP QSPDFEFSF EJ DPSTB QFS
DPO VO BGGJEBNFOUP EJSFU EPWSÆ BOEBSF B DPQSJSF QSP DIÊ BMUSJNFOUJ JM USJCVUP TB
UP
J TFSWJ[J EJ SJTDPTTJPOF QSJP RVFTUP UFUUP
JO DBMP EJ 5BSJ -FWBTJPOF Ò CBM[BUB B TFUUF NJMJPOJ EJ FVSP & PSB TBSBOOP BVNFOUBUJ J DPOUSPMMJ QFS SFDVQFSBSMB /FMMB GPUP M"TN SFCCF BOEBUP JO QSFTDSJ[JP
EFMMB UBSJGGB * DPOUJ OPO UPS NF[[P NJMJPOF HSB[JF OFu *O UVUUP RVFTUP BE BQSJ
OBOP B $PNVOF F "TN TVM BMMBVNFOUP EFMMB EJGGFSFO NJOPSBO[F QFSDIÊ iDPTÑ TJ DSBUJDP
-VDB 4JNPOFUUJ DPNVOBMF F TVMMFWBTJPOF MF MB QPMJ[JB NVOJDJQBMF IB
GSPOUF 5BSJ JO VO NPNFO [JBUB EFHMJ BOOJ TDPSTJ 6OP JODFOUJWB B OPO QBHBSFu *O .T
F 1BPMP "OHFMFUUJ SJTQFUUP QSPQSJP BMMB 5BSJ TPUUPTDSJUUP  WFSCBMJ B DJU
UP SFTP BODPSB QJÜ EFMJDBUP TDBSUP DIF BOESÆ B DSFBSF BQFSUVSB J DPOTJHMJFSJ EJ PQ 5FSOJ *NNBHJOB
IBOOP -F SFQMJDIF QPJ TPOP UPDDB UBEJOJ F JNQSFTF QSPQSJP
EBM GBUUP DIF FOUSP JM  HJV VO GPOEP B DPQFSUVSB QSP QPTJ[JPOF "MFTTBOESP (FO DIJFTUP USB MF BMUSF RVFTUJP UF TJB BM TJOEBDP DIF BMMB EJ QFS MB NBMB HFTUJPOF EFJ SJ
HOP EPWSBOOP BODIF FTTF QSJP EFMMB NBODBUB SJTDPT UJMFUUJ 4FOTP DJWJDP
7BMEJ OJ DIJBSJNFOUJ TVMMB UBSJGGB SJHFOUF 'JOPDDIJP i1FS GJVUJ QPDP QJÜ EJ VOB NVMUB
SF BQQSPWBUJ J CJMBODJ DPO TJPOF GPOEP DSJUJDBUP EBMMF NJSP 0STJOJ 1BSUJUP EFNP QVOUVBMF TVM SFHPMBNFOUP RVBOUP SJHVBSEB MFWBTJPOF BM HJPSOP

-B UFS[B DPNNJTTJPOF SJCBEJTDF MB DFOUSBMJUË EFM DPOUSPMMP QVCCMJDP FE FTDMVEF EJSJUUJ EJ WFUP JO DBQP BE FWFOUVBMJ QBSUOFS QSJWBUJ
Farmacie comunali, approvate le modifiche allo statuto
5&3/* SJ EJ FGGJDJFO[B TVM DPNQMFTTP EJ WFUP OÍ MFTFSDJ[JP EJ VOJO
EFMMBUUJWJUÆ QSJODJQBMF EFMMB TP GMVFO[B EFUFSNJOBOUF TVMMB TUFT
! -F NPEJGJDIF BMMP TUBUVUP EJ DJFUÆu TB TPDJFUÆ DPOUSPMMBUBu
'BSNBDJB5FSOJ 4SM TPOP TUBUF EJ *OUFSWFOFOEP EVSBOUF J MBWPSJ JM -F NPEJGJDIF SFMBUJWF BJ SBQQPS
TDVTTF F BQQSPWBUF JFSJ QPNFSJH TJOEBDP -BUJOJ IB SJTQPTUP BMMF UJ USB $PNVOF F 'BSNBDJB5FSOJ
HJP EBMMB UFS[B DPNNJTTJPOF QFS TPMMFDJUB[JPOJ EFMMF PQQPTJ[JPOJ 4SM TPOP QBTTBUF DPO J TPMJ WPUJ
NBOFOUF (MJ BHHJPSOBNFOUJ TP BTTJDVSBOEP DIF TBSÆ HBSBOUJUP EFMMB NBHHJPSBO[B
OP TUBUJ QSFEJTQPTUJ JO BUUVB[JP JM DPOUSPMMP QVCCMJDP EFM $PNV *M UFTUP EFMMP TUBUVUP FNFOEBUP
OF EFMMB MFHHF .BEJB OF F MB WJTJPOF UFSOBOB
1FS MFTBUUF[[B OFM UFTUP FTBNJ EFMMB TUFTTB TPDJFUÆ
OBUP EBMMPSHBOJTNP DPOTJMJBSF FTDMVEFOEP MJOHSFTTP 0L BMMF QSPQPTUF EJ EFMJCFSB
TJ QSFWFEF DIF iM QFS DFOUP EJ DBQJUBMJ QSJWBUJ UBMJ *M UFTUP FNFOEBUP EPWSË FTTFSF
EFM GBUUVSBUP EFMMB TPDJFUÆ EPWSÆ EB DPNQSPNFUUFSF MF MJ
FTTFSF FGGFUUVBUP OFMMP TWPMHJ OFF EJ JOEJSJ[[P B[JFO EJTDVTTP F WPUBUP EBM DPOTJHMJP
NFOUP EFJ DPNQJUJ BE FTTB BGGJ EBMJ & OPO B DBTP MP TUB
EBUJ EBM $PNVOF EJ 5FSOJ UVUP EFMMB TUFTTB B[JFOEB QSFWF EBMMB DPNNJTTJPOF QSFTJFEVUB
-B QSPEV[JPOF VMUFSJPSF SJTQFU EF BM TFDPOEP DPNNB EFMMBSUJ EBM MFHIJTUB -FPOBSEP #PSEPOJ
UP BM MJNJUF EJ GBUUVSBUP DIF QVÖ DPMP  DIF iMB QBSUFDJQB[JPOF EJ EPWSÆ QBTTBSF BM WBHMJP EJ VOB
FTTFSF SJWPMUB BODIF B GJOBMJUÆ EJ DBQJUBMF QSJWBUP Í DPOTFOUJUB TP EFMMF QSPTTJNF BTTFNCMFF EJ QB
WFSTF Í DPOTFOUJUB TPMP B DPOEJ MP TF QSFTDSJUUB EB OPSNF EJ MFH MB[[P 4QBEB QFS EJWFOUBSF VOB
[JPOF DIF MB TUFTTB QFSNFUUB 1BMB[[P 4QBEB -B UFS[B DPNNJTTJPOF IB BQQSPWBUP JFSJ MF QSPQPTUF EJ NPEJGJDB BMMP TUBUVUP HF F BWWFOHB JO GPSNF DIF OPO WFSB F QSPQSJB EFMJCFSB
FDPOPNJF EJ TDBMB P BMUSJ SFDVQF EJ 'BSNBDJB5FSOJ 4SM * UFTUJ FNFOEBUJ QBTTFSBOOP BM WBHMJP EFM DPOTJHMJP DPNVOBMF DPNQPSUJOP DPOUSPMMJ P QPUFSF ".

UjTV News24
•• 6 CRONACA PERUGIA MARTEDÌ 4 GIUGNO 2019

LE STORIE NERE Focus

Soccorsi inutili
L’incidente è avvenuto lungo
la strada Pievaiola,
all’altezza del bivio per
Solomeo. La donna viaggiava
in motocicletta.
Un’ambulanza del 118 l’ha
condotta all’ospedale Santa
Maria della Misericordia: è
deceduta appena dopo
l’arrivo al pronto soccorso

I rilievi
Gli accertamenti sulla
dinamica dell’incidente sono
stati eseguiti dagli agenti
della polizia municipale
di Perugia. Spetterà a loro
ora ricostruire i tragici
istanti che hanno portato
allo schianto che è costato
la vita alla
quarantacinquenne

Fuori strada con la moto: mamma muore a 46 anni


– PANICALE – zurra non ce l’ha fatta. Il decesso è
stato dichiarato poco dopo il suo
LA MOTO a terra, al centro del- arrivo nella sala rossa del pronto
la strada, e due caschi abbandona- soccorso perugino, mentre tra i
ti tra l’erba sul ciglio della carreg- suoi cari e gli amici e le tantissi-
giata. È l’immagine che spezza il me persone che la conoscevano le
cuore, nel primo lunedì finalmen- prime notizie e la disperazione si
te caldo. Chissà quanto l’avrà atte- diffondevano come un contagio
sa questa primavera Azzurra Puli- straziante. Azzurra lascia i suoi
gnani, per godersi la sua nuova bambini e le tantissime persone
moto e la passione appena sboccia- che le volevano bene. Lavorava
ta per le due ruote. Saranno i rilie- nell’attività di famiglia, il bar pa-
vi della polizia municipale a chia- sticceria Mearini di Tavernelle. Sempre sorridente
rire nei prossimi giorni in che mo- Sempre solare e sorridente, e bel-
do Azzurra è finita fuori strada lissima, così come i suoi amati fi- Azzurra Pulignani (nella
lungo la Pievaiola. gli (un maschio e una femmina, foto) aveva 46 anni, era
aver perso il controllo del mezzo, ti, al centro della strada, mentre il nati da una precedente relazione).
Secondo i primi accertamenti del- mamma di due bambini, un
ERANO circa le 16 quando all’al- poco prima della frazione di Ca- corpo della donna è rimasto a ter- la polizia municipale di Perugia maschio e una femmina.
tezza dell’incrocio con la strada panne, ed è finita contro il guar- ra, immobile, mentre il compa- la 46enne potrebbe essersi trovata Lavorava nell’attività di
che porta verso Solomeo qualcosa drail. Fatale potrebbe esserle sta- gno correva verso di lei e chiama- in difficoltà anche per via della famiglia, il bar pasticceria
è andato storto. Due motociclette to l’impatto con la lamiera della va aiuto. I medici del 118 sono ar- strada molto danneggiata in quel Mearini di Tavernelle. Solare
viaggiavano in direzione Perugia, barriera, talmente violento da pro- rivati a sirene spiegate e hanno tratto. Da anni è ormai aperto il e bellissima: al momento
davanti a lei, a bordo di un’altra vocarle le lesioni che ne hanno tentato una corsa disperata verso tema della sicurezza lungo la Pie- dell’incidente viaggiava
due ruote che la precedeva, c’era provocato la morte. La moto ha il Santa Maria della Misericordia vaiola e questo si aggiunge a un dietro al fidanzato, anche lui
il fidanzato. Non è ancora chiaro strisciato a terra e si è fermata di Perugia, anche se la donna era già tragico elenco di decessi. in sella a un’altra moto
cosa sia accaduto. La 46enne deve qualche decina di metro più avan- gravissima. E così purtroppo Az- Sara Minciaroni

AEREO CADUTO SONO RICOVERATI NEL REPARTO DI RIANIMAZIONE

Ancora gravi le condizioni dei coniugi


Si indaga sulle cause dell’incidente
– PERUGIA – giore Luigi Salvati Tanagro, hanno eseguito tutti i
rilievi e gli accertamenti. L’auspicio è che, al più pre-
SONO ancora molto gravi le condizioni dei due co- sto, possano raccogliere il racconto dei due coniugi,
niugi romani rimasti feriti nello schianto dell’ultra- originari dalla Capitale, partiti dall’aeroporto di Ro-
leggero avvenuto nella tarda mattinata di domenica ma Urbe: qusto significherebbe, è chiaro, che le loro
nelle vicinanze di Gualdo Cattaneo. La coppia, 76 condizioni sono migliorate. Un unico testimone, un
anni anni lui e 72 lei, è ancora ricoverata in Rianima- uomo che si trovava in zona, ha assistito alla perdita
zione, sotto strettissima osservazione dei medici del di quota dell’ultraleggero ma non ha potuto chiarire
Santa Maria della Misericordia. Entrambi hanno ri- agli investigatori le cause dello schianto. Non si sa
portato traumi molti seri in seguito all’impatto con infatti, al momento, se il piccolo velivolo possa aver
il terreno e il loro quadro clinico è tuttora assai deli- subìto un’avaria, se sia stato colpito da una raffica di
vento forte e difficile da gestire, o se sia stata effettua-
cato. ta una manovra sbagliata. Per soccorrere i passeggeri
(ai comandi dell’ultraleggero si trovava l’uomo) so-
L’AEREO da turismo è caduto poco lontano no interventi due elicotteri: le ambulanze, infatti,
ROTTAMI dall’aviosuperficie di Acquarossa, dove avrebbero non sarebbero riucite ad arrivare sul UjTV News24
luogo dell’inci-
I vigili del fuoco sul luogo dello schianto del piccolo velivolo dovuto atterrare. I carabinieri, coordinati dal mag- dente, avvenuto in uno scosceso campo d’ulivi.
0
FIACCOLA DELLA PACE A TERNI L’ECONOMIA SOSTENIBILE
Sarà accolta a Terni, nella chiesa di «PER AFFRONTARE la sfida della
San Salvatore, mercoledì alle 19 la sostenibilità dello sviluppo serve fare
fiaccola della Pace del pellegrinaggio rete fra diversi soggetti coinvolti».
a piedi Macerata – Loreto. Così Giacomo Porrazzini, presidente
Nell’occasione ci sarà un momento di dell’associazione “Pensare il domani”,
riflessione insieme ai tedofori che poi aprendo a Palazzo Mazzancolli la
ripartiranno la mattina dalla chiesa prima conferenza del Festival
della Madonna di Fatima (Gabelletta). dell’economia sostenibile.

Rifiuti, l’evasione cresce e il Comune rincorre


La ‘Tariffa puntuale’ resta un miraggio. L’idea di un’agenzia esterna per la riscossione
–TERNI– ti problemi favorendo peraltro il disfatto dalle risposte datemi in zi nel semestre che va dal primo
corretto conferimento dei rifiu- proposito». Gentiletti annuncia luglio al 31 dicembre. Si tratta L’IMPRESA AL MUGELLO
CRESCE l’evasione della Tarif- ti. «In terza commissione ho in- anche voto contrario alla relati- di 32milioni e 673mila euro, co-
fa rifiuti. È emerso ieri in terza
commissione consiliare di Palaz-
sistito molto sulla tariffa puntua-
le perché la ritengo fondamenta-
va delibera, in cui l’amministra-
zione ha inserito un ‘fondo ri-
sì distribuiti: 7.508.000 euro per
il pagamento delle retribuzioni
Petrucci, serata
zo Spada, alla presenza dello stes-
so sindaco Leonardo Latini (nel-
le – sottolinea Alessandro Genti-
letti (Senso civico) –. Realizza
schi’ di circa mezzo milione pro-
prio per tamponare la falla della
del personale dipendente e degli
oneri (per tre mesi); 6.753.000 in un locale del centro
la foto), in quanto con delega al-
le partecipate (dopo l’estromis-
sione dell’ex assessore Fabrizio
l’equità fiscale ed incentiva l’eco-
nomia circolare. Ho citato San
mancata esigibilità del credito.
Intanto la Giunta comunale ap-
prova con delibera la somma de-
euro per l’ammortamento dei
mutui; 18.411.000 euro per il pa-
gamento della gestione dei servi-
dopo il trionfo
Gemini dove è stata deliberata.
Dominici). Il mancato pagamen- Approfondirò ulteriormente la stinata ai pagamenti di retribu- zi. – TERNI –
to della Tari nel 2018 tocca il 33 questione, non ritenendomi sod- zioni, mutui e gestione dei servi- Ste.Cin.
per cento per sette milioni com- È TORNATO subito nella sua Terni e
ha trascorso la serata di domenica in un
locale del centro, Danilo Petrucci, reduce
NUMERI dalla prima vittoria in carriera al
Nel 2018 il fenomeno Judo MotoGp. Con lui molti amici, i tifosi del
ha raggiunto il 33% fan club e altri ternani che hanno
condiviso con il pilota la gioia dello
Si tratta di oltre 7 milioni storico primo posto al Mugello. Petrucci
Giovinazzo a Terni si è concesso un bicchiere di birra tra un
plessivi, superando il monte de- complimento e l’altro. Il Comune si
bitorio del 2017 che si attestava La Polisportiva Ternana ed il prepara intanto ad accoglierlo
sui sei milioni. Peraltro lo stesso San Valentino Sporting Club ufficialmente «per
sindaco, accompagnato dalla di- congratularsi con
ospitano un grande campio- lui e rendergli il
rigente del settore, ha annuncia- ne del Judo. Girolamo Giovi-
to che l’Osl (l’Organo straordina- giusto omaggio
nazzo, medaglia d’argento ai della città di
rio di liquidazione che monitora Giochi Olimpici di Atlanta Terni» spiega
i conti del Comune in dissesto) 1996 e medaglia di bronzo a l’assessore allo
stia pensando di rivolgersi ad Sidney 2000, tre volte meda- sport, Elena
un’agenzia esterna, che affian- glia d’oro ai Giochi del Medi- Proietti, che nella
chi Asm nella riscossione. L’ar- terraneo, sabato alle 14.30 serata di domenica
gomento è stato introdotto dalle sarà ospite della struttura co- ha raggiunto
opposizioni che chiedevano in me membro della commissio- Petrucci per i
particolare lumi sulla agognata ne esaminatrice per i passag- festeggiamenti.
ma ancora irrealizzabile ‘Tariffa gi di cintura. Probabile però, Danilo Petrucci
puntuale’, che risolverebbe mol- SINDACO Leonardo Latini visto i tanti
impegni del pilota (il 16 giugno
impegnato nel Gp di Spagna a
Barcellona) che la cerimonia si terrà una
Grande successo per il Meeting di nuoto “Città di Terni” volta conclusa la stagione del
motomondiale. A Petrucci arrivano
– TERNI – plessiva che mette insieme il nuoto, la cul- seguito dall’Accademia Pds Terni e dalla intanto i complimenti della Ternana
tura dello sport, la salute, la solidarietà, il Libertas Rari Nantes Perugia. Club Nuoto Calcio e del neo delegato provinciale del
OLTRE 3500 persone in città nel fine set- territorio e il turismo. Quest’anno sono ar- Rieti in testa per gli esordienti B. Due le Coni, Francesco Tiberi. «Riceveremo
timana per il Meeting nazionale nuoto Cit- rivati 1050 atleti, provenienti da tutta Ita- migliori prestazioni: Sofia Martini (Acca- Danilo Petrucci a Palazzo Spada –
tà di Terni che si è svolto alle Piscine dello lia, appartenenti a 70 società. Sono stato demia Pds Terni) nei 50 metri rana e Ales- ribadisce il sindaco Leonardo Latini -.
Stadio. «Ringrazio tutti coloro che hanno molto felice di aver visto il brand, ideato e sandro Fortini (Libertas Rari Nantes Peru- Insieme agli assessori Elena Proietti e
contribuito – spiega il presidente della Ca- voluto da Camera di Commercio di Terni, gia) nei 100 rana. Consegnati anche tre pre- Marco Cecconi stiamo organizzando per
mera di Commercio, Giuseppe Flamini – ‘Terre di San Valentino’, un grande conte- mi in ricordo di Bernardo Sala e Andrea ricevere Petrucci e congratularci con lui
alla buona riuscita della manifestazione. nitore nato per rilanciare l’immagine in Nicolao, entrambi atleti umbri scomparsi per la vittoria del Mugello. A Danilo il
Negli ultimi cinque anni il Meeting è mol- chiave turistica di Terni e del suo com- recentemente, e Mauro Tognarini, ex alle- merito di tenere sempre alto il nome di
to cresciuto non solo per il numero di atle- prensorio». Al Meeting, fra i cadetti, trion- natore dei portieri di numerose società di- Terni in uno sport come il motociclismo,
ti partecipanti, ma anche per l’offerta com- fo del Circolo Canottieri Aniene di Roma, lettantistiche. che in città vanta una lunga tradizione».

SCUOLA IL “CITIZEN’S GAME” DEGLI STUDENTI DELL’ANGELONI L’ASSESSORE PER LE SUPERFICI DI VENDITA MEDIO-GRANDI
L’educazione civica diventa un gioco «Mai rilasciate nuove autorizzazioni»
– TERNI – gioco da tavolo, il Terni Citizen’s Game, –TERNI– me, in pratica senza dirigente all’urbanisti-
realizzato dagli studenti della scuola, con il ca, di cui ci ha privato il commissario tre
UN GIOCO da tavolo, “Terni Citizen’s Ga- sostegno della professoressa Silvana Scri- «NON ABBIAMO rilasciato alcuna auto- giorni prima della sua uscita di scena. Solo
me”, ideato dagli studenti del Liceo Ange- ma. Il gioco, che ha sullo sfondo l’immagi- rizzazione per superfici di vendita medie o nel dicembre 2018 siamo riusciti ad inse-
loni nell’ambito delle iniziative di sensibi- ne di Palazzo Spada, prevede il percorso grandi», così l’assessore comunale ai lavori diare un reggente provvisorio dopo ben 9
lizzazione all’educazione civica. Una sorta del cittadino responsabile, che evita com- pubblici, Enrico Melasecche. «Il Comune anni che le precedenti Giunte avrebbe do-
di Monopoli che traccia il percorso del citta- portamenti civici non corretti e che anzi si avrebbe dovuto emanare il regolamento ur- vuto effettuare un concorso per assegnare
dino modello. «L’iniziativa è volta a sensi- attiva per rendere la città migliore. Trovo banistico entro 180 giorni dal 25 gennaio definitivamente quella posizione». «Abbia-
bilizzare le nuove generazioni e soprattutto che si tratti di un’ottima iniziativa che dà il 2018 per l’insediamento delle strutture da mo quindi stabilito con apposita delibera
la cittadinanza nel suo complesso al senso senso della formazione scolastica finalizza- M3 a G2, cioè le medie e grandi strutture da tre mesi di dare mandato alla struttura
civico e a una maggiore cura della città – ha ta anche agli aspetti educativi. Non solo: di vendita – spiega Melasecche –. La nostra di predisporre il nuovo regolamento facen-
dichiarato il consigliere comunale Valeria un messaggio di responsabilità rivolto a tut- amministrazione, come noto, ha dovuto la- do salvi, come è ovvio cheUjTV News24
sia, i piani attua-
D’Acunzo–. Mi ha colpito in particolare un ti i cittadini».   vorare per mesi in condizioni difficilissi- tivi precedentemente assentiti», conclude.
0
Martedì 4 giugno
2019

ANNO LII n° 131


1,50 €
San Filippo
Smaldone
sacerdote

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale
LA VISITA Il Papa in Romania chiede perdono per le discriminazioni compiute dai cristiani. Poi l’esortazione a pregare per l’Europa «dei fondatori»
Poveri naufraghi, bombe e turisti

TRE NAVI Francesco:


DUE MORALI
FRANCESCO RICCARDI
mea culpa
I
n Italia ci sono "porti chiusi" che
finalmente si aprono; "porti aperti"
di nascosto che andrebbero
sui rom
sorvegliati, "porti canali" che sarebbero
da spostare. E nell’approdo in queste
banchine di tre navi – ognuna con
carichi diversi: l’uno di vita, l’altro di
e no a chi
morte, il terzo soprattutto di denaro –
stanno racchiuse molte delle
contraddizioni del nostro Paese.
Il primo porto è Genova, dove ha
semina odio
attraccato la nave della Marina Militare
"Cigala Fulgosi" alla fine di due giorni di Tra i temi affrontati dal Papa sul volo
navigazione dal mare di fronte alla Libia, aereo di ritorno dalla Romania, il futuro
dalle cui acque aveva tratto in salvo dell’Europa, «torni a essere quella
cento persone. Tra loro 17 donne, 6 sognata dai padri fondatori» e l’udienza
incinte, 23 minori, alcuni di qualche a Salvini, «non mi ha chiesto di essere
anno appena e 11 rimasti soli, non ricevuto». Un politico? «Non deve
accompagnati. Naufraghi dell’esistenza seminare odio e paura. Solo speranza».
prima ancora che del Mediterraneo:
ragazzi e adulti che hanno attraversato Cardinale e Lenzi alle pagine 4 e 5
deserti di sabbia, si sono persi nei gironi
infernali dei trafficanti in Libia, sono
stati fatti partire su un gommone
lasciato poi, mezzo sgonfio, alla deriva. IL FATTO Il premier dà l’avviso ai due partiti di maggioranza e sollecita a rispettare gli accordi europei ■ I nostri temi
Un’umanità ferita molte volte che, sulla

Non tira a campare


"Cigala Fulgosi" prima e a Genova poi,
ha trovato infine chi quelle ferite, nel L’INTERVENTO
corpo e nell’anima, ha cominciato a
fasciare, spalmando balsamo sulle Per il lavoro
ustioni o semplicemente «facendo un
girotondo e giocando coi bimbi piccoli ricostruire
con tutto il repertorio italiano», come ha
raccontato il comandante della Fregata ragioni d’unità
della Marina. «Come uomini di mare, e
per diritto internazionale – ha detto – se
troviamo qualcuno in pericolo di vita lo
Conte a Di Maio e Salvini: dicano se vogliono proseguire, oppure me ne vado ROBERTO ROSSINI
soccorriamo. È anche un dovere
morale». E non c’è nulla da aggiungere: i
I vicepremier rilanciano contro i vincoli dell’Ue. E subito rottura sugli appalti Ricordiamo il Patto di Roma,
firmato in una "città aper-
naufraghi si soccorrono per dovere ta" il 9 giugno 1944, anteda-
d’umanità e per diritto di legge, si Il richiamo del presidente del Consi- tato al 3 per onorare Buozzi.
salvano dalle onde e si portano in un glio a Lega e M5s, durante una con-
"porto sicuro". Come non è Tripoli (dove MIGRANTI ferenza stampa a Palazzo Chigi, è al A pagina 3
altri profughi in queste stesse ore sono rispetto del "contratto" di governo.
stati invece ricondotti) ed è invece L’accoglienza non si ferma Perché adesso la campagna elettora-
Genova. Qui forze dell’ordine e tanti le è finita, ma se si continua «con le LA CERIMONIA
volontari di associazioni laiche e gli sbarchi proseguono provocazioni, le veline e le freddure
cristiane si sono presi cura delle sui social non si può lavorare». In ca- Nonni, presenza
persone, si sono chinati sulle sofferenze Intesa tra Viminale e Cei so di elezioni anticipate, gli chiedono,
di donne e uomini, hanno cercato per farebbe una sua lista? La replica: «Vor- più forte
loro un posto dove stare che non fosse L’odissea dei migranti a bordo del pattuglia- rei allenare la Roma, se il posto è an-
una prigione. Prima di etichettarli tore della Marina militare si è conclusa nel mi- cora libero». di ogni distacco
semplicemente come "migranti", senza gliore dei modi. Ieri Viminale e Cei hanno sot- Dai suoi vice e leader delle due forze
considerarli, come invece aveva fatto il toscritto un protocollo d’intesa per le perso- di maggioranza, Conte ottiene soltan-
MARINA CORRADI
ministro dell’Interno nei giorni scorsi, ne arrivate a Genova. Qui sono rimasti solo to una disponibilità di massima ad an-
anzitutto un peso da evitare «per i undici minori non accompagnati e sei donne dare avanti, il quadro complessivo re- 2.414 ragazzi, dalle elemen-
contribuenti italiani», promettendo che incinta. Nel ricollocamento coinvolti anche sta all’insegna delle freddezza. E il ver- tari al liceo, da tutta Italia,
«nessuno di loro sarebbe rimasto in sei Paesi Ue. Intanto nelle ultime 24 ore, 159 tice serale sul decreto "sblocca cantie- hanno raccontato i loro
Liguria», come se quella Regione, guarda profughi hanno raggiunto le coste italiane di ri", convocato dal premier e interrot- nonni. Un singolare spac-
caso governata da Lega e Centrodestra, Sardegna, Puglia, Calabria e Sicilia. to per divergenze meno di un’ora do- cato del Paese ne emerge.
dovesse essere preservata da chissà po l’inizio, ne è la conferma.
quale invasione di appestati o barbari e Guerrieri e Mira A pagina 9
non semplicemente accogliere a pagina 9 Il premier Giuseppe Conte Servizi alle pagine 6, 7 e 8
temporaneamente qualche decina di
persone. Tutto, alla fine, è andato meglio
di come le premesse lasciassero LA REPRESSIONE LA COLLISIONE A VENEZIA
presagire. La Marina ha soccorso, il
porto chiuso s’è aperto, è scattata la
DEL DISSENSO Tienanmen, 30 anni fa Non cʼè un vero piano
POPOTUS
Tutta la plastica
ripartizione dei richiedenti asilo in sei
Paesi europei, la collaborazione tra
organi dello Stato e organismi di carità
Per la Cina «incidente» per allontanare le navi va smaltita con cura
Vecchia a pagina 19 Dal Mas a pagina 11 Otto pagine tabloid
della Chiesa è ripartita, come in tante
altre occasioni, e lo stesso ministro
Matteo Salvini lo ha riconosciuto e ha
ringraziato soddisfatto. Una bellezza che ci appartiene ■ Agorà
Il secondo porto è invece quello di José Tolentino Mendonça
Cagliari, dove giovedì scorso si è infilata
di sera, senza preavviso, la "Bahri IL CONVEGNO
Tabuk". Una nave saudita, giunta da questo errore innumerevoli volte. Ci
Marsiglia per caricare anonimi container I veri viaggi lasciamo attrarre da ciò che brilla di Pio XII “defensor”
che in realtà celano bombe in grado di più, che è più sonoro, che pare più della Roma occupata
I
radere al suolo intere città. Sono gli veri viaggi sono quelli che ci appetibile. Mentre invece, non di
ordigni fabbricati in Sardegna dalla Rwm iniziano al ritorno a noi stessi, rado la chiave del nostro cuore è in Guiducci a pagina 24
che riesce a "oltrepassare" la legge che condizione senza la quale ogni un luogo silenzioso, discreto e
vieta al nostro Paese di commerciare movimento che noi intraprendiamo anche poco attraente. Una volta ho L’INIZIATIVA
armi con Paesi coinvolti in conflitti si trasforma in dispersione più che sentito qualcuno evocare un
bellici, come in questo caso l’Arabia
Saudita impegnata nella guerra in
in conoscenza, e viene a essere più
l’accumulo rumoroso e sconnesso
proverbio in uso nella regione
giapponese di Kyoto: «Non limitarti
Alla scoperta
Yemen che sta mietendo decine e decine
di migliaia di morti e ha provocato una
di esperienze che non la
costruzione di una sapienza
a fare. Siediti». Nella sua concisione
la massima nasconde un
dei Musei
terribile carestia con migliaia di bambini
vittime di denutrizione. Per questo
interiore. Ripenso a ciò che un
vecchio, piccolo racconto islamico
programma esigente, ma ricco di
possibilità. Credo si possa leggere
ecclesiastici
carico di morte e distruzione non ci sono illustra: c’era una volta un uomo nella stessa linea l’aforisma Beltrami a pagina 26
stati né problemi né intoppi né proclami che, avendo perso la chiave di casa filosofico di Pascal: «Tutta l’infelicità
politici: i portuali non erano stati avvisati in qualche anfratto della sua stanza, dell’uomo deriva dalla sua CINEMA
e non hanno potuto protestare, come si mise però a cercarla in strada, incapacità di starsene nella sua
era invece avvenuto nelle scorse adducendo questa giustificazione: stanza da solo». Come pure il Oscar alla carriera
settimane sia in Francia sia a Genova. «Qui fuori c’è più luce, è più facile
cercare». Per quanto possa
consiglio di Gesù: «Entra nella tua
camera» (Mt 6,6).
a Lina Wertmüller
continua a pagina 2 sembrare strano, noi ripetiamo © RIPRODUZIONE RISERVATA Viola a pagina 27

UjTV News24
Trump style: il presidente Usa sbarca a Londra, fa l’amicone e stringe la mano
alla Regina, ma soprattutto si occupa dei suoi affari privati in Gran Bretagna y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!z!.!z!&

Martedì 4 giugno 2019 – Anno 11 – n° 152 a 1,50 -Arretrati: a 3,00


e -1,50
a 8,00 con il libro e
– Arretrati: “Il gesto”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

L’ULTIMATUM Il premier non vuole “galleggiare”. In serata sbotta: “Basta affronti” Che ci azzecca?

Conte: “Allora me ne vado” P


» MARCO TRAVAGLIO

iù leggiamo le cronache
del nuovo scandalo To-
ghe Sporche, e più ci sor-

Subito dopo il suo discorso, Salvini va alla rottura col M5S sullo Sblocca-cantieri ge spontanea una domanda: ma
che ci azzecca il nuovo procu-
ratore di Roma? Può darsi che le
carte ancora segretate dell’in-
p La conferenza del pre- CASA LEGA dagine della Procura di Perugia,
mier a Palazzo Chigi non FUSIONE Le richieste francesi che indaga per corruzione sul
ricompatta la maggioranza Matteo fa ancora potente pm romano e leader di
Il leghista continua la sua
partita sperando nel voto il gradasso: “Flat Duo Fca-Renault, come Unicost Luca Palamara, na-
scondano orribili mercimoni

q DE CAROLIS E DI FOGGIA A PAG. 2 -3 tax e linea dura volevasi dimostrare: per condizionare la nomina del
successore di Giuseppe Pigna-
tone alla guida dell’ufficio giu-
sui conti con Ue” Parigi vuole tutto per sé diziario più cruciale d’Italia. Ma
PERCHÉ CONVOCA al momento non abbiamo letto
q MARRA A PAG. 3 una sola riga di verbale men che
NOI ITALIANI commendevole su quella nomi-
ANZICHÉ QUEI DUE? na, né tantomeno sul favorito ad
CASA 5STELLE aggiudicarsela: Marcello Viola,
q DANIELA RANIERI A PAG. 2 ex pm antimafia di Palermo, poi
Di Maio: “Noi ci procuratore a Trapani e ora Pg a
Firenze. Quel che abbiamo letto
La cattiveria siamo, restiamo finora è che Palamara, insieme a
imprenditori amici e forse cor-
Le risposte di Salvini
e Di Maio al discorso di Conte
maggioranza” ruttori legati all’Eni, avrebbe u-
sato la sua influenza di capo del-
arriveranno non appena
i loro interpreti avranno
Ma M5S è diviso la maggior corrente togata per
q BOFFANO A PAG. 15 piazzare a Gela e Perugia procu-
tradotto il termine “logomachie” In bilico Il premier Conte Ansa q A PAG. 2 ratori fedeli o corrotti e così de-
pistare le indagini sull’Eni e in-
nescarne una sul pm romano
Paolo Ielo, che con Pignatone a-
TOGHE SPORCHE Oggi il plenum dell’organo di autogoverno della magistratura veva correttamente trasmesso a
VENEZIA Il n.1 dei rimorchiatori Perugia le accuse sul suo conto.

“Così porto le grandi Csm e Lotti: c’è il nome di Ermini Uno scenario vomitevole, il più
grave scandalo giudiziario dopo
il caso Toghe Sporche del ’96 su

navi a fare lo slalom


Che va a confessarsi al Quirinale
B., Previti, Squillante, Metta&C.
Ma sulle trattative per la Procu-
ra di Roma, che han portato allo
nell’ingorgo Giudecca” scrutinio in commissione (4 voti
a Viola, 1 a Creazzo, 1 a Lo Voi),
p Dalle carte di Perugia, al momento non risulta nulla. A
emerge che il numero due LE NUOVE ACCUSE CONFLITTO D’INTERESSI parte il fatto che magistrati,
del consiglio non risultava membri del Csm e politici ne
sufficientemente collabora-
tivo per il “parlamentare im- Longo, pm corrotto: Ecco tutte le indagini parlavano per favorire amici e
sfavorire nemici: nella migliore,
putato” fedelissimo di Renzi.
Resa dei conti anche in Anm
“Una Smart in regalo a Roma sul gruppo anzi peggiore tradizione.
Naturalmente nessuno è nato

q MASCALI DA PAG. 8 A 11 a una toga di Roma” Repubblica-Espresso ieri e tutti sappiamo come si pro-
cede (da sempre) in questi casi:
i membri laici e togati valutano
non solo i curricula dei candida-
q PIETROBELLI A PAG. 6 ti, ma anche le convenienze dei
QUEI MAGISTRATI rispettivi partiti (i laici) e cor-
renti (i togati). I procuratori u-
LA BUGIA DEL GIORNO INFETTI FANNO scenti ambiscono a scegliersi il
La soluzione per le grandi navi a Marghera IL GIOCO DI B & C. successore e infatti Pignatone
è pronta da un anno, bloccata dal ministero sponsorizza l’amico Lo Voi. E il
MATTEO SALVINI q MASSIMO FINI A PAG. 13 Quirinale gioca la sua partita: lo
q La smentita è a pagina 6 q CON I COMMENTI DI CASELLI, q CAIA A PAG. 8 q MASSARI A PAG. 8 faceva spudoratamente Napoli-
FUCCI E LIMA A PAG. 11 tano, lo fa più discretamente
Mattarella (anche lui pro Lo
Voi). Purtroppo per loro, la
commissione del Csm ha deciso
POTERI FORTI Ecco di cosa si parla nelle riunioni più segrete IL NUOVO TOUR diversamente e ha premiato, dei
tre favoriti, il meno implicato in

Il Bilderberg visto da dentro giochi correntizi: Viola, tiepido


iscritto a Magistratura indipen-
dente, preferito a un membro
» STEFANO FELTRI continua a far discutere. Io più attivo della stessa corrente
Montreux ho partecipato, da giovedì (Lo Voi) e a un esponente storico
sera a domenica. di Unicost (Creazzo, compagno

C inque anni fa i post sui


social durante il mee-
ting Bilderberg erano
L’aspetto più dibattuto è
la “segretezza”, anche se o-
nline viene pubblicata la li-
di corrente di Palamara, ma an-
che di Pignatone). La cosa non è
piaciuta. Infatti –combinazione
20.000, nel 2019 sono stati po-
che centinaia. I contestatori con-
sta sia dei partecipanti che
degli argomenti.
Gli anni Novanta – l’indagine vecchia di un anno
su Palamara viene improvvisa-
vinti che nell’hotel Fairmont a Mon- I meeting del Bilderberg iniziano non finiscono mai mente accelerata e guastata in
treux, in Svizzera, si prendessero de- nell’omonimo hotel nel 1954 a Oo- tempo reale, con la divulgazione
cisioni segrete erano una decina di sterbeek, su iniziativa del principe Come le Spice Girls delle intercettazioni addirittu-
pacifici Gilet gialli e quattro blogger. d’Olanda Bernardo. ra mentre sono in corso.
Eppure questo evento, il numero 67, SEGUE A PAGINA 14 q FIORINO A PAG. 22 SEGUE A PAGINA 24

UjTV News24
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!z!.!z!&

Martedì 4 giugno 2019 € 1,50* DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 152 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Conte: quasi quasi me ne vado. Anzi no


IL RUGGITO DEL CONIGLIO
Siccome non sa più gestire il governo, il premier domanda a Di Maio e Salvini se vogliono
continuare o tornare a casa. E minaccia: «Basta liti oppure lascio». I suoi vice nicchiano
FAUSTO CARIOTI «Alle 18.15 terrò una conferenza ciava in Parlamento, davanti agli
stampa a Palazzo Chigi, ho alcune eletti dal popolo. Rituale antico e L’iniziativa di Libero
Il fidanzato dei rom Doveva essere la scossa al governo, cose importanti da dire a tutti voi. passato di moda. E poi stavolta
il certificato di esistenza in vita do-
po un anno vissuto da fantasma.
Potrete seguirla in diretta strea-
ming sulla mia pagina Facebook».
c’era il rischio che a discorso finito
si alzasse in piedi qualche senatore
Cari lettori,
IL PEGGIOR FICO Già dalla mattinata Giuseppe Con-
te aveva caricato l’evento di pathos:
Un tempo il presidente del consi-
glio le «cose importanti» le annun-
o deputato leghista, (...)
segue ➔ a pagina 2
scriveteci
DEL BIGONCIO dei vostri nonni
È PROPRIO FICO Con la lettera di Renato
Farina cominciamo a
pubblicare pensieri e ri-
VITTORIO FELTRI cordi sui nonni. Inviateci

In tutta sincerità a me le feste, sia religio-


Lettera di Formigoni dal carcere i vostri racconti a:
carinonni@
se sia laiche, non vanno particolarmen-
te a genio. Ne farei volentieri a meno,
però le accetto come fossero calamità
«Nonostante tutto liberoquotidiano.it

RENATO FARINA
naturali, temporali, terremoti, sbalzi di
temperatura, benché non sia uguale al-
la Gretina che si eccita per un grado in
riesco a vivere Caro Nonno Pasquale,
mi rivolgo a te molto tar-
più, per altro inventato. Cosicché per
me la ricorrenza del 2 giugno non rap-
presenta nulla di importante, benché ci
questa ingiustizia» di. Non lo faccio in privato,
ma in piazza perché tutti
sappiano che non mi vergo-
sia di mezzo la Repubblica, cui non dob- ROBERTO FORMIGONI gno di te, ma di tutti gli altri
biamo una immensa gratitudine. intorno e soprattutto di me
Tuttavia il Caro direttore, mi chiedi di raccontare stesso. Essere piccini non è
fatto che il pre- ai lettori qualcosa del carcere, dopo ol- una scusa per chiudere le
sidente della tre tre mesi di detenzione. Cerco di finestre del cuore ed acco-
Camera, un mettere ordine in alcuni pensieri e in modarsi tra le figurine e i
certo Fico, alcune esperienze e ti rispondo così: la cartoni animati. La libertà
che al maschi- mia condanna è stata pubblicamente di corrispondere o di non
le è un cogno- definita dal professor Franco Coppi, il comunicare affezione arri-
me franca- più grande penalista italiano, «una va prima della cosiddetta
mente ridico- condanna senza colpa e senza prove», età della ragione. Smettia-
lo, mentre al perdipiù aggravata dalla cosiddetta leg- mola di guardare ai piccoli
femminile è ge “spazzacorrotti” (...) come animaletti che per
accettabilissi- segue ➔ a pagina 11 forza sono immacolati e in-
mo, abbia pro- nocenti. Balle, ed io lo so,
Roberto Fico ditoriamente mi ricordo.
e arbitraria- Scrivo sul giornale inve-
mente dedicato la cerimonia in questio- ce che parlarti con la men-
ne agli immigrati e ai rom mi è parso te davanti alla tua piccola
non solo una forzatura ma anche una tomba (...)
ingiustizia ai limiti del grottesco. Non segue ➔ a pagina 24
ho niente contro i profughi e gli zingari, Caro Roberto, chiedi la grazia e facciamola finita con la galera
ci mancherebbe. Ciononostante non ca-
pisco cosa ci azzecchino costoro con la VITTORIO FELTRI Il fatto che tale appellativo mi sia dedicato da un
Caffeina
nostra istituzione democratica. La Re- uomo in galera non mi provoca disagio. Anzi. Richard Carapaz dopo
pubblica se la sono conquistata gli italia- Mi dice il direttore di Tempi, Emanuele Boffi, Ho confessato in passato di stimare l’ex presi- la vittoria al Giro d’Ita-
ni con la collaborazione degli angloame- che Formigoni desiderava mi sentissi a pieno dente della Lombardia come eccellente ammini- lia: «Ancora non ci cre-
ricani, pertanto nomadi e africani non titolo tra gli amici destinatari della sua lettera. stratore di una regione (...) do». Anche noi.
possono essere coinvolti (...) Questo titolo di amico mi sorprende e mi onora. segue ➔ a pagina 11 Emme
segue ➔ a pagina 9

DAL M5S AL PD FINO ALLA MELONI


Per curare gli altri, trascurano se stessi
CHI PREME PER DONARE
12 MILIARDI A ROMA Sono i medici italiani
GIULIANO ZULIN ➔ a pagina 7 i più stressati d’Europa
BUONA TV A TUTTI AZZURRA BARBUTO
ALTRO CHE ALLARME RAZZISMO... Zingaretti Serpeggia nelle corsie de-
gli ospedali della peniso-
CRESCONO LE IMPRESE va oltre la un nemico invisibile di
cui nessuno, in particola-
FONDATE DA IMMIGRATI Montalbano re chi cade nelle sue grin-
fie, ha il coraggio (...)
FILIPPO FACCI ➔ a pagina 8 M. COSTANZO ➔ a pag. 26 segue ➔ a pagina 15

* Con: Rivista "INVESTIRE" - € 4,00 (solo Milano città e Provincia di Milano). Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50

UjTV News24
y(7HA3J1*QTTKLP( +;!z!.!z!&

Martedì 4 giugno 2019 € 1,20


S. Francesco Caracciolo Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366, tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20 www.iltempo.it
a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – A Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXV - Numero 152 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50– a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail: direzione@iltempo.it

W i rom, e quelli fanno fesso Fico


Il presidente della Camera dedica loro la festa e alla parata del 2 giugno partono i borseggi
Cinque bosniache si mettono a scippare gli ignari turisti in fila per lo spettacolo. Subito prese
IL TEMPO di Oshø
■ Fico festeggia i rom e loro intanto ruba-
no. Il presidente della Camera aveva dedica-
to la festa della Repubblica ai nomadi men-
tre i carabinieri fermavano cinque bosnia-
che che borseggiavano turisti proprio duran-
te la festa. Un problema noto alle forze
dell’ordine come confermato dal presiden-
te della federazione magistrati onorari Or-
ru: «Le arrestiamo, ma spedirle in cella per-
ché spesso sono incinte e con molti figli».
Ossino ➔ a pagina 3

A Ostia Antica: è in fin di vita

Cede il cancello
Schiacciato
bimbo di 6 anni

Meloni ➔ a pagina 20

Raggirava nobili e professionisti


L’architetto della Roma vip
È una farsa pure l’ultimatum di Conte era un super-truffatore
Di Corrado ➔ a pagina 19

di Franco Bechis
Le cifre su sbarchi e rimpatri unica fortuna di Giuseppe Conte è che All’insaputa dei vertici
Salvini si prepara al voto L’ fra poche ore potrà levarsi in volo dal
Vietnam (figurato) della sua maggio-
ranza parlamentare per atterrare nel Viet-
Ma ai ballottaggi spunta
Marzullo
simbolo Rai
con i numeri del Viminale nam vero, dove sarà un paio di giorni (...) l’inciucio LegaStellato di Maurizio Costanzo
Mineo ➔ a pagina 5 segue ➔ a pagina 2 De Leo ➔ a pagina 8
➔ a pagina 24

L’intelligence inglese progetta l’inserimento di un utente fantasma

James Bond si mette a spiare le chat


■ L’intelligenceinglese prova
a inserirsi segretamente in tut-
tele chatcriptate degliutilizza-
tori dei servizi di messaggisti-
ca. Sembra che il Government
Communications Headquar-
ters è l’agenzia governativa in-
glese competente per la sicu-
rezza ha in mente di avviare
unprogetto per aggiungerese-
www.termedistigliano.it gretamente un utente nasco-
Hotel - Spa - Ristorante - Parco Termale sto a tutte le chat criptate.
Sammarco ➔ a pagina 12

UjTV News24
€ 2 in Italia — Martedì 4 Giugno 2019 — Anno 155°, Numero 152 — www.ilsole24ore.com Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano

Domani con Il Sole Da oggi


Come finanziarsi «Perché Tav»:
sul mercato: l’alta velocità
le soluzioni fra ostacoli
per le imprese e piani di crescita
— in allegato al quotidiano —a 9,90 euro oltre al quotidiano

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 19874,24 +0,36% | SPREAD BUND 10Y 279,00 -7,40 | ORO FIXING 1317,10 +1,66% | BRENT DTD 64,60 -5,04% | Indici&Numeri w PAGINE 34-37

Appello di Conte a Lega e M5S: lealtà o lascio PANORAMA

CINEMA

Alla regista
LE LITI NEL GOVERNO
«Se indugiamo a litigare a mezzo
stampa non possiamo lavorare». L ’AG E N DA
Lina Wertmüller
Ultimatum del premier Conte a Le- il premio Oscar
«Senza un’assunzione ga e M5S, cui ha chiesto in conferen- CONTRATTO DI GOVERNO CONTI PUBBLICI LA SVOLTA
chiara di responsabilità za stampa di dire «se hanno inten- alla carriera
rimetterò il mandato»
zione di proseguire nello spirito del Riforma fiscale, Debito eccessivo, Il premier,
contratto stipulato»: senza una
«assunzione di responsabilità ri- Tav e conti: Giuseppe
Conte procedura io garante
Di Maio: oggi un vertice,
basta attacchi. Salvini: tutti
metterò il mandato». Immediate le
risposte. Salvini: la Lega c’è, si va
il tagliando d’infrazione Ue della linea
devono mantenere la parola
avanti se tutti mantengono la parola
. Di Maio: M5s leale con il governo,
per la «fase 2» più vicina del Quirinale
ma basta attacchi e temi divisivi; su- Fiammeri e Mobili —a pag. 3 Beda Romano —a pag. 2 Lina Palmerini —a pag. 3
bito un vertice. Perrone —a pag. 3 L’Academy of motion picture arts &
sciences ha annunciato che tra gli
Oscar 2019 alla carriera c’è la statuetta
BIO P O L IME RI P E R I FILTRI DELLE S IG ARETTE per la regista italiana Lina Wertmül-

Oro, yen e T-bond: ler. Novant’anni, è stata la prima don-


na candidata all’Oscar come migliore
regista, per il film «Pasqualino Sette-

corsa ai beni rifugio


bellezze» nel ’77. L’evento di presen-
tazione sarà il 27 ottobre all’11a edizio-
ne degli Annual governors awards

Estate calda per i BTp


dell’Academy. «Sono sorpresa e ono-
rata», ha commentato la regista (foto).

M&A
dollari) i capitali stanno orientandosi Fca-Renault, per Nissan
I MERCATI in maniera evidente verso i beni-rifu- l’alleanza è da rivedere
gio: non solo oro, ma anche yen (ai
Le tensioni commerciali massimi sul dollaro), franco svizzero Oggi il cda di Renault si riunisce per
Usa-Cina spingono i capitali (salito a 1,118 contro l’euro), titoli di dare il via libea alla fusione con Fca.
Stato Usa (il rendimento sui 10 anni è Al tempo stesso Parigi ha posto alcu-
ad abbandonare le Borse sceso a livelli del settembre 2017); i ne condizione al deal. E dal Giapone
bund (tassi ai minimi di sempre). il ceo di Nissan, Saikawa, ha dichia-
La volatilità dei titoli italiani Per contro, i BTp sono in una fase rato: «Spazio a più sinergie, ma l’as-
resta alta, attese emissioni di forte volatilità: ieri hanno recupe- setto va ridiscusso». —a pagina 11
rato nell’ipotesi che il governo possa
per 37 miliardi in due mesi cadere o indebolirsi, ma rappresenta-
no l’anello debole del debito dell’Eu-
Gli investitori stanno metabolizzan- rozona. E si prospetta un’estate calda DICHIARAZIONI24
do l’impatto negativo sul Pil mondia-
le degli scontri commerciali innescati
(tra giugno e luglio emissioni per 37
miliardi) e un autunno caldissimo, tra
Perdite su crediti,
dagli Usa. E con il calo delle Borse (che verdetti sul rating e prevedibili ten- deducibilità
a livello globale hanno perso il 7% in
maggio, bruciando 5mila miliardi di
sioni con la Ue sui conti.
Bellomo, Lops, Longo —a pag. 5
per le transazioni
con i debitori

1000
dipendenti
Emendamento
Pensioni,
sette anni
di scivolo
Nuovi utilizzi. La struttura del bio-polimero di Bio-on, una «plastica naturale» completamente biodegradabile in acqua e compostabile

Bio-on, i brevetti valgono un miliardo in Borsa


Giorgio Gavelli —a pag. 20

RAPPORTI
Economia sostenibile,
la sfida dell’agroalimentare
Il “contratto di espansione” è
inserito nel decreto crescita con per le grandi La sfida di una filiera agroalimentare
un emendamento che dà alle Bio-on, società specializzata nei biopolimeri di alta qualità, ha realizza- gna). Piazza Affari ha accolto positivamente la notizia con il titolo del sostenibile, dal campo alla tavola, è
imprese con più di mille imprese to un liquido polimerico, naturale e biodegradabile, da usarsi nei filtri gruppo in rialzo del 9,48% (la capitalizzazione è tornata oltre il miliar- cruciale per il futuro del Pianeta. La
dipendenti la possibilità di per sigarette. Un’innovazione che, tra le altre cose, può bloccare fino al do). L’azienda, che ha chiuso il 2018 con ricavi per 51 milioni e utili a 12 prima prova, per l’Europa, si gioca
ridurre la forza lavoro con sette Mobili e Tucci 60% gli agenti potenzialmente dannosi per il corpo umano. La società è milioni, si dice pronta, seppure senza dare indicazioni rispetto alla con la nuova Pac, che prevede 400 mi-
anni di scivolo per i lavoratori —a pag. 6 in contatto con i big mondiali del tabacco e la produzione del nuovo tempistisca, a lasciare il segmento Aim di Borsa Italiana (quello dedicato liardi per agricoltura e ambiente.
liquido è già iniziata nello stabilimento a Castel San Pietro Terme (Bolo- alle Pmi) per sbarcare al listino principale. Vittorio Carlini —a pag. 8 —da pagina 27 a pagina 30

SCOPRI I NOSTRI
Le carte di credito e debito cinesi
NUOVI CERTIFICATI
DI INVESTIMENTO SU
alla conquista del Regno Unito FARE IMPRESA
SULLE ROTTE
DEL MONDO

200
certificati.leonteq.com
PAGAMENTI LO S TOP A HUAWEI

Il big finanziario statale


UnionPay parte dalla City
Trump chiede
per sbarcare in Europa l’appoggio
miliardi
MESSAGGIO PUBBLICITARIO

LA TECNOLOGIA FINANZIARIA La Cina parte all’attacco delle car- di Londra


SVIZZERA AL TUO SERVIZIO te di credito in Europa. E lancia la
sua sfida da Londra: UnionPay,
Valore in dollari dei nuovi
Il presidente Trump in visita
dazi Usa alla Cina
• Più di 28.000 prodotti emessi a livello globale nel 2018
big finanziario statale, sbarcherà
nel Regno Unito offrendo carte di
minacciati in maggio
ufficiale a Londra (nella foto con
la regina Elisabetta) è in pres-
Inbuyer, i B2B
• 10.5 miliardi di EUR investiti nei nostri certificati credito e di debito ai consumatori sing sull’alleato per il caso internazionali
• Italian Certificate Awards 2017 & 2018
di Sua Maestà. Un nuovo capitolo
negli investimenti della Cina nel Il libro bianco Huawei. E il ministro Hunt ha
detto: no a decisioni che dan- a misura
Miglior certificato | Secondo miglior certificato a capitale non protetto Vecchio Continente si aggiunge
così alla lunga lista di asset posse-
Pechino: neggino la cooperazione con gli
Usa. Degli Innocenti —a pag. 16 di piccola impresa
• Swiss Derivative Awards 2019
Miglior Servizio ai clienti | Miglior Prodotto su Azioni duti nel Paese. In Europa il gruppo combatteremo AFP
ha mosso i primi passi per aiutare Diventa nazionale Inbuyer, la piatta-
Leonteq Securities (Europe) GmbH, London branch
i turisti cinesi che facevano acqui- fino alla fine forma di B2B organizzata da Promos
Prima di assumere qualsiasi decisione di investimento, leggere attentamente il Prospetto di Base, ogni eventuale supplemento
e la relativa Nota di Sintesi nonché le Condizioni Definitive (Final Terms) e il Documento contenente le informazioni chiave
sti ma non trovavano circuiti per
le loro carte: sette anni fa ha aper- la guerra Italia – sinora riservato alle imprese
lombarde (3mila nelle precedenti edi-
(KID) del prodotto, con particolare attenzione alle sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento. Il Prospetto
di Base e gli altri documenti relativi al prodotto sono disponibili sul sito https://structuredproducts-it.leonteq.com/ oppure
gratuitamente presso Leonteq Securities AG, Europaallee 39, 8004 Zurigo, Svizzera. Il valore dei prodotti finanziari è soggetto
to il suo primo Pos ad Harrods a
Londra e ora conta 41 milioni di
commerciale zioni) – che ha preso il via il 23 maggio
da Modena prima di snodarsi in un
a oscillazioni del mercato, che possono condurre alla perdita, totale o parziale, dei capitali investiti nei prodotti finanziari. Si
raccomanda agli investitori di consultare un consulente finanziario competente prima di investire nei prodotti finanziari. negozi convenzionati i 170 Paesi. Rita Fatiguso —a pag. 17 tour che si concluderà il 10 dicembre
Simone Filippetti —a pag. 8 a Milano. Laura Cavestri —a pag. 32

UjTV News24
1.943.000 lettori (dati Audipress 2019/I)
QN ENIGMISTICA IN EDICOLA IL SETTIMANALE DI GIOCHI A € 1

MARTEDÌ 4 GIUGNO 2019 | € 1,50 | Anno 161 - Numero 152 | Anno 20 - Numero 152 | www.lanazione.it FIRENZE

IL PASSAGGIO DI PROPRIETA’ DELLA FIORENTINA

Commisso-Della Valle
Oggi il vertice decisivo
GIORGETTI e MARCHINI · Nel Qs

«Basta liti». Ma il governo traballa


MA ALLORA ERA VERO
TOH, C’È RISSA
FRA LEGA E 5S
di MICHELE BRAMBILLA
Ultimatum del premier. Salvini però avverte: «Avanti come dico io» Servizi
· Da p. 3 a p. 7
IO ci protegga dall’ira
D dei timidi, diceva
Andreotti. Giuseppe
Conte si era presentato un
SOLDI DIROTTATI ALTROVE
Grandi opere,
anno fa agli italiani – i quali
erano ignari della di lui
esistenza in vita – come un raffica di rinvii
professore perbene, ma
appunto un po’ timido, o Ecco la mappa
meglio intimidito
dall’esuberanza dei due GHIDETTI · A pag. 6
Dioscuri che lo tenevano in
ostaggio. Ieri ha tirato fuori POLEMICHE E AFFARI
gli artigli. E se voleva
dimostrare di non essere il
vice di se stesso, c’è riuscito.
· A pagina 2 COMEREGI ORGIOVI
,
I
LNOSTROPRI MOMINISTRO
ROTTURA INEVITABILE
HAPARLATOALLANAZI ONE
ELEZIONI (MASOPRATTUTTO
PIÙ VICINE AISUOIDUERISSOSIVI
CE:
PERDIRGLIDISMETTERLA)
di RAFFAELE MARMO
ATTESO discorso
COPPARI · A pagina 2 Trump a Londra
L’ alla Nazione del
premier Giuseppe
Conte certifica ufficialmente
Esordio-gaffe
con la regina
quello che sapevamo: la
maggioranza giallo-verde, se PIOLI e DE CARLO · Alle p. 8 e 9
mai c’è stata, oggi di fatto
non c’è più. E dunque, per chi
volesse almanaccare sulle
sorti del «governo MOLTI SAPEVANO
RdC

apparente», vale di più la


chiosa del leader della Lega,
che, come se niente fosse
Mercatone,
storia di un crac
accaduto, ripete che, per
andare avanti, Luigi Di Maio
e soci devono accettare
«l’agenda Salvini».
Salva un uomo, la gente guarda e filma annunciato
· A pagina 5 Infarto al volante: massaggio cardiaco di una pallavolista. Ma nessuno l’aiuta MALAVASI e TOSATTI · A p. 17 BARTOLOMEI · A pagina 14

DONNA REGISTA DA RECORD A 90 ANNI

Wertmüller
settebellezze
Vince l’Oscar
alla carriera
«Sono grata
e divertita»
UjTV News24
y(7HA3J1*QSQPTQ( +;!z!.!z!& DANESE · A pagina 27
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE www.ildubbio.news
IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV.
IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016 1,5 EURO
MARTEDÌ4GIUGNO2019
PARLA LA SCRITTRICE OSCAR ALLA CARRIERA
AYELET GUNDAR-GOSHEN A LINA WERTMULLER:
«VIVIAMO DI FAKE NEWS «SONO SORPRESA
PERCHÉ LA VERITÀ E GRATA. GLI AMERICANI
NON CI INTERESSA PIÙ» MI VOGLIONO BENE»
ORLANDO TRINCHI A PAGINA 10 A PAGINA 13

IL DUBBIO
ANNO IV NUMERO 109

y(7HC4J9*QKKKKT( +;!z!.!z!&
ISSN 2499-6009

IL PREMIER: «BASTA LITI, SERVE LEALE COLLABORAZIONE. ASPETTO UNA RISPOSTA RAPIDA»

«SMETTETELA O MI DIMETTO»
EDITORIALE Conte,ultimatumaSalvinieDiMaio
Coraggio
e disperazione «Dite se si va avanti, io non vivacchio»
di un premier GIULIA MERLO
rimasto solo
P
er essere un ultimatum, manca solo il termine
temporale. Il premier Giuseppe Conte prova
CARLO FUSI così ad uscire dall’angolo della polemica.
A PAGINA 2

C on un riflesso di coraggio mischia-


to a disperazione, nel momento più
difficile del suo percorso di governo Giu- RICCARDO PUGLISI
seppe Conte prova a rovesciare la condi-
zione di minorità che l’ha accompagna-
to fin dal giuramento al Quirinale. Gioca
«La vittoria
l’ultima carta che gli rimane prima di ar- ha reso Salvini
rendersi all’impossibilità di proseguire:
dimostrare che da palazzo Chigi si può e
tracotante. Ma
si deve guidare la fase che porta alla scrit- rischia il Paese»
tura della nuova, «complessa» legge di
Stabilità con mano ferma e capace. A pat-
to che ci sia quello che finora è mancato
e che l’infinita campagna elettorale ha
squadernato: la leale collaborazione tra
«I l leader della Lega confonde il
consenso politico con il diritto a fare
ciò che preferisce. Invece ci sono vincoli
i leader delle due forze di governo. Che politici». Parola di Riccardo Puglisi,
non si esaurisce nelle dichiarazioni for- docente di Economia a Pavia.
mali ma deve diventare prassi e impe- MERLO A PAGINA 5
gno «senza prevaricazioni di ruoli e sen-
za delegittimazioni continue».
Se c’era bisogno di illuminare quanto la
Semiotica
situazione politica fosse sfilacciata fin di un presidente
sull’orlo della irrecuperabilità, la confe-
renza stampa - ma meglio si dovrebbe di-
del Consiglio
re l’accorato appello - del presidente del diviso a metà
Consiglio l’ha chiarito senza ombre. Ed
ha sprigionato anche la paradossalità di
un capo di governo costretto a servirsi
dei microfoni rivolti ai media per richia-
mare chi lo sostiene al senso di responsa-
T ono inizialmente monocorde, piano,
sguardo fisso rotto ogni tanto dal
movimento della mano: è il discorso di un
bilità. Appunto una debolezza sostan- premier che si rivolge direttamente al
ziale che Conte ora prova a ribaltare in popolo sovrano. Ma verso la fine si anima.
un singulto di autorità. Nelle sue parole A PAGINA 3
si è intuita l’eco delle preoccupazioni
del Colle, il timore che l’Italia scivoli su
un piano inclinato che porti all’assalto

PENSIERI &PAROLE
speculativo dei mercati e alla definitiva IL CASO PALAMARA
perdita di fiducia degli investitori. Con-
te ha ammesso di non aver intuito quan-
to la competizione per le urne Europee
Il Csm a rischio
(ma c’entravano anche le elezioni in qua-
si 4000 comuni, no?) avesse squilibrato
Il flop Se il regalo scioglimento
del reddito al Potente
gli assetti della maggioranza e quanto di
conseguenza la situazione complessiva
di cittadinanza, di turno Oggi plenum decisivo
fosse sfuggita di mano. Il tentativo di
riacchiapparla e riportarla sotto control- la povertà è poco Sarà una seduta da resa dei conti. O l’inizio della
lo è esercizio da acrobati. Conte non ha
nulla da mettere in campo oltre sé stes- e i navigator legale, ricomposizione. Il plenum previsto per oggi si annuncia
so: «Non ci sto a vivacchiare». Dovesse
gettare la spugna, ha lasciato intendere,
senza bussola ma non indigna come il crocevia decisivo per il Csm. Il presidente del Cnf,
Mascherin: «Il tema non riguarda solo i magistrati ma
non c’è che lo sbocco elettorale. Un az- l’intero assetto del nostro Stato di diritto. È importante che
zardo. Chi lo persegue, dovrà dirlo con la magistratura in questa occasione non si chiuda in difesa
FULVIO GIULIANI MICHELE FUSCO ma si apra a chi vuole davvero difenderne la indipendenza».
la stessa chiarezza usata dal premier.
A PAGINA 14 A PAGINA 14 JACOBAZZI E NOVI A PAGINA 6

UjTV News24