You are on page 1of 1

•• 2 PESARO PRIMO PIANO MERCOLEDÌ 3 LUGLIO 2019

DA URBINO I VERTICI
IL GIORNO DI CONFINDUSTRIA I RICONOSCIMENTI SONO STATI CONSEGNATI
DAL RETTORE DELLA ‘CARLO BO’ VILBERTO
STOCCHI E DA SUO VICE GILBERTO CALCAGNINI

Scavolini: «M’hanno vestito da scolaretto»


Sigillo d’Ateneo al re delle cucine e Alessandra Baronciani, sul palco con toga e tocco
di MAURIZIO GENNARI ché questo riconoscimento è meri-
POMPA MAGNA to anche della mia famiglia, così
«CHE CALDO, che caldo», dice I due industriali si sono come di quella di mio fratello El-
alla fine della cerimonia di conse- vino».
gna del sigillo dell’Università di presentati sul palco Se il mobiliere più noto d’Italia
Urbino, Valter Scavolini. «Sono con tanto di toga e tocco ha guardato alla seconda genera-
tornato un ragazzo – aggiunge – zione, Alessandra Baronciani ha
perché mi hanno vestito come invece girato indietro lo sguardo,
uno scolaretto». Sole non ancora del Lavoro. Poi uomini che han-
no guidato l’associazione come alla madre scomparsa da poco ed
dietro la collina, luci della ribalta anche al padre Cico (presente)
dei premi accese, e tutti vestiti co- Catervo Cangiotti e quindi Paolo «perché è ancora un punto di rife-
me nelle grandi occasioni univer- Andreani. rimento nel mio agire ed è anche
sitarie, con toga e tocco in testa. In prima fila anche le massime au- l’uomo che ha aperto la strada
Così il cavaliere del lavoro, così torità civili e militari della provin- all’attività imprenditoriale facili-
anche Alessandra Baronciani, l’al- cia. Un ricco spaccato confindu- tando il mio compito». Uno sguar-
tra premiata con il sigillo dell’uni- striale che non si vedeva da tem- do indietro ed un altro avanti per-
versità. Entrambi emozionati per po. «Una occasione – ha detto Pa- ché nel gioco della successione al-
questa cerimonia organizzata da palini aprendo le cerimonia –, so- la guida di questa impresa è entra-
Confindustria e dal suo presiden- prattutto per stare assieme». Sera- ta «a far parte anche mia figlia
te Mauro Papalini: l’assemblea ta che ha avuto due fasi, la prima Giulia, per cui siamo alla terza ge-
pubblica che si è svolta ieri sera al nerazione».
Naturalmente presente, assieme


ristorante Symposium di Cartoce- LE PAROLE
to. Una cosa un po’ fuori dagli al direttore di Confindustria Mar-
schemi, perché il rettore della DI VALTER che Nord, Salvatore Giordano an-
‘Carlo Bo’ Vilberto Stocchi, che che il presidente regionale Clau-
era accompagnato dal suo vice Gil- «Un premio che voglio dio Schiavoni. Il resto lo ha fatto
berto Calcagnini, ha rotto per la condividere assieme la cucina di Lucio Pompili, per la
seconda volta quella tradizione se- coreografia presente anche l’astro-
colare che vuole che questo rico-
a qualche altro, la mia logo che ha lavorato più per le
noscimento venga consegnato so- famiglia e quella di mio donne presenti che per gli uomi- SORRISI Da sinistra: il rettore Stocchi, Valter Scavolini, Mauro Papalini,
lamente tra le mura di Urbino. fratello Elvino» ni. Alessandra Baronciani, Salvatore Giordano e il vice rettore Calcagnini
«Solo un’altra volta – dice Stocchi
– siamo usciti fuori, ed è stato a con la consegna del sigillo dell’ate-
Mosca. Segno di una apertura al neo ed una seconda, al termine REGIONE SARANNO FINANZIATI MILLE PROGETTI NELLE MARCHE
territorio da parte della Carlo
Bo».
GRANDE PARTERRE quello
della cena, che ha visto la premia-
zione di tutti gli associati con an-
zianità di iscrizione. Con un re-
Tesoro di 15 milioni per creare nuove imprese
che ha seguito i discorsi di Scavo-
lini e Baronciani, entrambi molto
cord che è quello delle Fonderie
Giovannini di Fano che versano
le quote associative da 70 anni.
Ecco una chance a favore di chi non ha lavoro
emozionati: voci traballanti e col- SENZA imprese non c’è futuro
petti di tosse. Perché dopo diver- per l’economia. Soprattutto do-
so tempo si sono rivisti seduti ad UN FILO comune ha legato i di-
scorsi di Valter Scavolini e di po che migliaia di esse, negli ul-
un’assemblea pubblica di Confin- timi dieci anni, sono cadute di
dustria alcuni degli uomini che Alessandra Baronciani anche se fronte alle sfide della globalizza-
hanno fatto l’industria di questa con angoli diversi. Valter Scavoli- zione. Un segnale importante
provincia: presente Giancarlo Sel- ni che era accompagnato dai fami- arriva dallo stanziamento di 15
ci, il fondatore della Biesse, Gasto- liari ha ricordato sul palco «che è milioni di euro per la creazione
ne Bertozzini della Tvs e quindi un premio che va diviso con altri, di nuove realtà imprenditoriali.
lo stesso Scavolini, tutti Cavalieri con i miei figli e i miei nipoti, per- Un’iniezione di risorse su un ar-
co temporale di tre anni che ar-
riva dalla Regione attraverso il
fondo sociale europeo Por
Ecco l’elenco delle imprese di lunga militanza 2014-20. L’avviso, pubblicato il
15 maggio sul bollettino regio-
Nell’albo d’oro inserito Bernardino Battistelli nale, è rivolto a disoccupati e
inoccupati, e i finanziamenti po-
NEL CORSO della serata al Symposium sono stati assegnati co- tranno essere utilizzati in tutti i
me tutti gli anni i riconoscimenti che sono andati a: Fonderie F.lli INSIEME Un momento della conferenza stampa di ieri
settori, agricoltura esclusa. «Og-
Giovanni (Fano), per i 70 anni di iscrizione; Benelli Armi (Urbi- gi è un giorno importante – ha
no), F.a.zoo Green Energy (Pesaro) e TVS (Fermignano) per i 50 ropee affinchè tutti i fondi pos- neficiari potranno essere sono
detto l’assessore al Bilancio, An- sano essere utilizzati. nuove realtà come imprese, so-
anni; Adriatica Asfalti (Montelabbate), Composit (Vallefoglia), tonello Delle Noci presentando
Euroiprem (Pesaro), Iberia (Marotta), La.co.m.p.a, (Macerata Fel- cietà cooperative, studi profes-
la misura – perché in tutta la re- «I PRESUPPOSTI ci sono – ha sionali (singoli e associati), arti-
tria), Piemmepi (Borgo Massano) e Renco (Pesaro) per i 40 anni; gione ci sarà la possibilità di fi- giani e liberi professionisti con
Cima (Orciano di Pesaro), Fiam Italia (Tavullia), Former In Italia sottolineato il consigliere regio-
nanziare fino a mille idee im- nale Andrea Biancani (Pd) – sede legale o operativa nel terri-
(Gallo di Petriano) e Macmazza (Pesaro) per i 35 anni; Apra Com- prenditoriali. E Pesaro avrà una Questo bando infatti viene ri- torio regionale, in particolare
puter System (Pesaro), Autolinee F.lli Bucci (Pesaro), Biefbi (Fos- corsia preferenziale come zona proposto per la terza volta dopo nella provincia di residenza, e
sombrone), C.I.S. Compagnia Italiana Salotti (Gabicce Mare), Car- economicamente svantaggiata. i buoni risultati ottenuti con i iscritte alla Camera di Commer-
tex Italia (Fermignano), Centraltubi (Lunano), Gamba (Pesaro), In questo caso, presentando un precedenti del 2016 e del 2017, cio, con apertura posizioni Inps
Montanari Glass (Auditore), Nicoletti Immobiliare (Pesaro), Papa- progetto, si protrà attingere ai grazie ai quali sono state create e Inail. «Avere a disposizione
lini (Fano), Polimor (Pesaro), Saipem (Fano), Siprem Internatio- contributi, che sono a fondo per- 445 nuove società, soprattutto 15 milioni – ha sottolineato Pal-
nal (Pesaro), Teamsystem (Pesaro) e Vitrifrigo (Vallefoglia) per i duto e non, per cifre dai 15 ai nella manifattura, nel turismo e miro Ucchielli, sindaco
25 anni. L’imprenditore Bernardino Battistelli, presidente di Bief- 35mila euro». Requisito richie- nella ristorazione, per un totale dell’Unione dei Comuni di
bi, è stato inserito nell’albo d’oro dell’associazione, riconoscimen- sto è l’iscrizione al Centro per di 850 posti di lavoro. Le richie- Pian del Bruscolo – è un appor-
to assegnato a tutti coloro che hanno una lunga e consolidata espe- l’Impiego. Il Comune di Pesa- ste potranno essere inviate en- to molto importante, in partico-
rienza in ambito industriale. Bernardino Battistelli è anche uno ro, grazie all’ufficio Sviluppo ed tro la data del 31 dicembre lare per quella generazione che
degli industriali più conosciuti anche per le sue relazioni: è amico Opportunità,  e l’Unione dei 2021, ma trattandosi di un ban- deve guardare al futuro: abbia-
del senatore Francesco Merloni, ma tra i suoi ospiti si annovera Comuni di Pian del Bruscolo, do «a sportello», ovvero fino a mo bisogno di mettere in moto
anche la figura di Alessandro Profumo, attuale ad di Leonardo (ex intende agevolare il più possibi- esaurimento risorse, è opportu- l’economia».
Finmeccanica) e già ad di Unicredit e quindi al Monte dei Paschi. le l’accesso alle opportunità eu- no attivarsi quanto prima». I be- Simona Spagnoli
0

Related Interests